mercoledì, maggio 25, 2005

Catene...

http://citarsiaddosso.blogspot.com Posted by Hello


Staffetta:
Ringrazio upi per avermi occupato la mattinata con attività ricreativo-culturali, sottraendomi all'oneroso impegno di tagliarmi i peli del naso e attacar scarnoffie sotto il tavolo, per poi concludere la mattinata osservando le crepe del mio soppalco anagrammando i titoli della mia collezione di Gialli Mondadori.
La musica ha un peso enorme nella mia vita ho cercato di dirigere i Berliner Philarmoniker prima e di contrapporre al kholn Concert di Jarret, il mio Macerata Concert con il risultato in entrambi i casi di passare otto mesi nella casa di riposo per artisti di poggio Bustone in compagnia di Tony dallara, Memo Remigi e di un tal Nico Fidenco. Ho comunque rivoluzionato il sistema della notazione musicale (con buona pace del Bona ndr.) sostenendo che le note musicali sono nove solo che nessuno vuole fare la fatica di aggiungere due buchi sul flauto e due tasti per ottava sul pianoforte.

Volume totale dei file musicali:
20 GB comprensivi di 120 cartelle e di tutta la discografia completa di Klaus Dorfmaister (l'uomo che disse :" ilJazz è morto, ma se qualcuno volesse riattaccare quel jack all'amplificatore, forse riesco a finire il concerto in tempo per mangiare qualche tartina avanzata da questo matrimonio)
L'ultimo Cd comprato:
"Within the Ornitorinco" di Paula De Sousa, un cd meraviglioso per chi volesse prender sonno prima della fine del tg delle 20 e scoprire perchè tutti i brasiliani piangono con il fado e ronaldo invece continua a ridere.

Canzone che stà suonando ora:
"The eyes browns of a pupazzo" di Michel Brann. Un brano che mi ha insegnato molte cose tra cui essere paziente alle poste e sapere quale filo tagliare nel disinnesco di una bomba nella scena clou di un film d'azione. e poi la batteria di Simon Jhonston è morbida è ricca di shuffle, peccato che lui non ci sia. Il sax di Ben Hoover è morbido e accogliente come un san bernardo. Pur essendo un pezzo pop, venature jazz colorano di blu gli incisi e buona parte del mio salotto.

5 canzoni che ultimamente ascolto spesso o che significano molto per me:
"Falli'n Chicken" di Robert Housewife. Un blues caldo e senza catene ma con molto cotone che mi ricorda ogni volta che io non ho un condizionatore e una passeggiata sul molo di Portofino dove Margherita mi teneva la mano ma baciava un altro.

"Poddo's Rasta's" di Bobby Chalawa un raggae pieno di suggestioni e di strumenti inutili tra cui un bombardino e la viola atonale. le percussioni danno un ritmo a cui è impossibile resistere e l'indirizzo di un buon pusher. Peter Tosh ebbe a dire "Chalawa è l'erede diretto di Marley e me, ma non avrà la villa al mare"

"Accattateville" di Gigi D'alessio. Un pezzo che amo molto per le smaccate sonorità partenopee, divertente la parte rappata con la richiesta del pizzo ad un discografico dalla stessa voce dell'autore. E' bello vedere come con una manciata di canzoni si possa mandare a puttane vent'anni di scuola napoletana...

"Onomatopeiche rimembranze" di Ivano Fossati. E' un cult di cui non posso fare a meno. Bello ascoltare gli arrangiamenti sapienti dai tocchi jazz, con il vocabolario in una mano ed un revolver nell'altra. Dopo averlo ascoltato bene avrete voglia di iscrivervi a filosofia e di dare alle fiamme l'intera biblioteca, o di suonare nella metropolitana. straordinario.

"Cento Cuori e nà capanna sola" di Antonello Venditti. Un ritorno, anzi un "Ariecchetelo tiè!" le radici, trastevere, le macchine in doppia fila, Totti, il colosseo, Er Monnezza, Pasquino, i centurioni, gli scippi, Il Gobbo del Quarticciolo,I maritozzi, la Pajata, la coda alla Vaccinara, Berlinguer, Alvaro Vitali, Pasolini, Tor Marancia e Li mortacci tua a 'nfamone!, tutto in una sola canzone solare e piena di melodie copiate sicuramente a destra e a manca. Dopo l'ascolto una domanda spontanea salirà alle vostra labbra "Ma a Venditti le canzoni gliele scrivevano prima o gliele scrivono adesso?"
Rilancio la staffetta ad alcuni Compagni di Viaggio con biglietto scaduto come me:
Animainpenna
Evdea
Gipsyqueen
Sol
Vera
Skritch
Margherita
Alberto Sordi
Carlo A. Ciampi
Norberto Bobbio
Il Grande Mazinga
Giorgio Chinaglia
Girgio Albertazzi
Hiroshi Sheeba
Alcor
Ninetto Davoli
Pino Pelosi
Rocco Siffredi
Ben Jhonson
Renato Dulbecco

26 Comments:

Anonymous skritch said...

il buon vecchio BONA.... santo cielo che m'hai ricicciato fuori!
... sarei curiosa di sapere cosa scrivono dulbecco e siffredi.
la mia versione è online sul mio blog ;)))

x gianni: MI MANCHIIIIIIIIII!!!!!!!
:-****

2:43 PM  
Blogger ermione said...

rido. fino alle lacrime...
;-)))

3:32 PM  
Blogger hobbs said...

@skritch:..he he rimembranze...
gianni manca molto anche a me...ma non dispero di vederla volare sulle nostre teste, in fondo è pur sempre un supereroe...giusto il tempo di riparare la gomma credo :)....

@ermione: ...piaciona!! :D...

4:08 PM  
Blogger gianniegianni said...

eccomi, eccomi...
bèh, che dire, il post che aspettavo da una vita.
Sono enfant prodige e mica per niente detengo il preziosissimo diploma di "solfeggio e dettato melodico", guadagnato faticosamente al liceo musicale ormai tanti anni or sono. Perciò per me il Bona è acqua passata, giusto ogni tanto rileggo in setticlavio, per darmi un tono.
A proposito di rono, il mi minore è quello giusto, forse adesso che privo di un blog, mi sento come Matrix, e ho pure forato oggi...

Ti adoro Scric ... e Hobbs, e Alpan e tutti gli altri provvisoriamente perduti.
G.R.
Gianni Reloaded

;o)

4:45 PM  
Blogger gianniegianni said...

"a proposito di rono"?!?!?!
OPS!
;)

5:11 PM  
Anonymous skritch said...

si... rono........
ronffffffffffffff
ronfffffff
mi piace sto supereroe! :)

5:15 PM  
Anonymous Vera said...

A proposito di biglietto scaduto...oggi una specie di lupo di mare settantenne, il vero veneziano volpone, nelle vesti di I S P E T T O R E della compagnia privata di navigazione di cui fruisco ogni giorno (più volte al giorno) per fare su e giù dal lavoro, mi ha contestato la "m" sul tagliando di maggio. In pratica secondo lui il tagliando mensile del mio abbonamento era carente giacchè al posto della m di maggio aveva uno sgorbio fatto male. L'ho guardato con occhio suadente ed ammiccante e gli ho detto "capo, sta scherzando? Il tagliando me lo ha compilato lei un giorno che ero senza penna, non ricorda?".ovviamente non era vero, il tagliando me lo aveva compilato un marinaio. Ha bofonchiato qualcosa tra se e sè, gli ho sorriso, ha girato i tacchi e mi ha lasciato il mio abbonamento "con la m fatta male". ho rialzato il giornale ed ho continuato a leggere. "Robe da pazzi" ho ridacchiato tra me divertita.
Ehiii, invece, a proposito di musica, vuoi sapere quale ascolto io?
Io NON ascolto musica.....io vengo violentata ripetutamente più volte al giorno dalle schifezze che ascoltano i due mostricciattoli adolescenti qui intorno a me (diconsi figli) a volume spezzatimpanienervi!!! Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooo

10:38 PM  
Blogger alpan said...

Straordinario hobbs, sei riuscito a trasformare la “staffetta” in un memorabile post facendo leva sul tuo illimitato humor....complimenti
ma “cento cuori e na capanna sola” non te l’ho regalato io?
P.S: ciao Giannina mi manchi tanto anche a meeeee….torna presto, metti la mascherina ad uno dei due Gianni un soprannome all’altro e via…Smack

1:34 AM  
Blogger gianniegianni said...

Appena ho messo a posto il blog, ti faccio il mio post sulla musica che ho su computer...
per esempio Gandossi, Onorato, Mantiglia... che li ascolto solo io e la loro mamma (non dico fidanzata perchè con dei nomi così, magari, non ce l'hanno)..
Vi bacio tutti, amici del cuore!!
:******
G.R.
Gianni Reloaded

12:04 PM  
Blogger gipsyqueen said...

Aspetto di vedere cosa scrive Pino Pelosi così prendo qualche spunto.

a parte tutto, mi prendo due/tre giorni (uno dei quali spero di passarlo al mare con come unica musica il suono delle onde e dei gabbiani) e poi la mia versione comparirà sul blog.

Bye

12:49 PM  
Blogger gianniegianni said...

eccolo... ancora in prova, ma ...
G.R.
;)

5:25 PM  
Blogger mn said...

ohe, ciccetti, adesso ho capito.
sono attualmente alla fiera del disabile e dell'anziano. direi che domani mattina proseguirò sul mio blog la tua staffetta. le dimensioni del testimone?

8:03 AM  
Blogger hobbs said...

@vera: il commento è divertente e succoso, ma ti sei sottratta alla tortura della staffetta, vecchia volpe..:)

@alpan: no, tu mi hai regalato "ma 'ntanavai?" e anche "a trucidò ma 'nte sei ammazzato cor gasse?" bellissimi li sascolto sempre...

@gipsy: ..alora buon W. E.!

@mn: che fossi anziana lo sapevo già, ma pure disabile... vabbè che ormai con le protesi fanno miracoli..:)

1:19 PM  
Blogger gianniegianni said...

Ehi, bellimbusto, non fare l'evasivo e rispondi alla dimanda di MN...
eh, eh...

Grazie di avermi fatto un nuovo link (vedi anche di usarlo, però)
;)
G.R.

3:22 PM  
Blogger hobbs said...

@giannireloaded:...rispondi tu, mi sembri più ferrata sull'argomento...

3:48 PM  
Blogger gianniegianni said...

che è, una minaccia?
;)

5:14 PM  
Blogger Evdea said...

Fatto!

8:07 PM  
Anonymous Vera said...

Vorrei, vorrei essere una vecchia volpe!! Purtroppo la realtà è ben diversa.....che fossi parte di questa staffetta l'ho capito bene solo quando tre blogghisti mi hanno dato il testimone. Sarà x simpatia? Sarà per antipatia? Lo farò, anche se sono la negazione in quanto a nomi, cognomi, riferimenti musicali.......
Lo farò x te, Hobbs, mi sei simpatico! Baci, Vera

10:19 PM  
Anonymous Una Persona Intorno said...

Eh ehe..lo sapevo che sarebbe nata codesta creaturina! :-))
Ma..Hiroshi Sheeba?!?..ogni tanto me te ne esci con qualche illustre sconosciuto..o viceversa!
Questo chi sarebbe poi?..quello che hai inventato la pappa per i gatti!?

Eh, che responsabilità..distoglierti dall'attaccare le tue (BLEAH!)scarnoffie sotto il tavolo!
;-)...baci!

PS: a proposito, a studio ricordami di piazzarmi vicino a Peppe, che condividere con te i tavoli....

1:50 AM  
Blogger mn said...

ho fatto il mio dovere di staffettista. vedi di commentare altrimenti ti pianto un palo di pino nel cuore...

11:41 AM  
Blogger mn said...

pensavo che avresti indugiato sull'inno della lazio e sulla cover dei genesis...
mah, non si conosce mai qualcuno fino in fondo...

12:14 PM  
Blogger hobbs said...

@vera: ..beh, la simpatia è reciproca e forse la mia staffetta non era così evidente come avrebbe dovuto :) ma grazie...

@upi: ..però ti attacco anche i post-it sul monitor con gli "shortcuts" di photoshop, e poi a stare troppo vicino a certe persone ti spalanchi di diritto le porte di san patrignano..:)

P.S.
..bentornata...

@mn:..beh, hobbs non lo conosci poi così bene, nemmeno io in fondo...:)

2:58 PM  
Blogger hobbs said...

@mn:..spero che tutta la pubblicità che mi fai sia da considerarsi come "pubblicità progresso", poichè non ho un euro per pagarla..:)

3:00 PM  
Anonymous noce said...

:)

e però non ci hai mica messo la canzone che ugoilmago ha scritto per te e che so conservi gelosamente come scaramantica sveglia mattutina: abracadabracaddedallescalemanonsife
cemalefecesolocasinorompendo
illuminomentrelaportierariempi
valasalierac
heilsalelecaddeilgattolobevvelobevv
eancheilmaritoetuttoilvicinatosalat
osenzaluminomacontantosaleinzuccaat
uttoilcondominiograzieadabracadabra
etisaluto.

allora vuoi proprio che passi ancora da codeste parti???

11:41 AM  
Anonymous Anonimo said...

... lo sapevo, io ...
sai da quanto tempo te lo dico???

Buongiorno
DANY

2:26 PM  
Blogger hobbs said...

@noce: ..so che ti piacerebbe che dicessi di no e ci stai mettendo tutto l'impegno vedo..:)
cmq. massima libertà...

@giannireloaded:
no capisco, è un impostore giuro!

3:46 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home