lunedì, luglio 11, 2005

storia di un giorno

http://citarsiaddosso.blogspot.com Posted by Picasa


Notte:
Mi rigiro nel letto, le lenzuola intrise di sudore e quella strana vertigine allo stomaco, che siano le quaglie ripiene che ho ingoiato ieri sera imitando una anaconda al gioco dei mimi a casa di W.? E che diavolo ci facevano due quaglie vive nel suo soggiorno? M. Anche ieri mi ha ignorato, malgrado io abbia cercato di attirare la sua attenzione in ogni modo,anche se Intrattenerla con la storia del mio brevetto sul rasoio con del gel al napalm per le donne con i baffi non è stata una buona idea, mi ha risposto che lei non ha i baffi e che comunque si rade con trilama usa e getta .Perché mi tratta in questo modo? Tanta freddezza deve pur avere una ragione, che dipenda dal mio piccolo difetto fisico? Il Prof. Krueger mi aveva assicurato che la protesi si nota appena, certo se non cercassi ogni volta di far colpo facendo il passo dell’oca… o forse dipende dal fatto che quando la incontro sbavo da un lato? Il fatto è che sono grasso e debole. Se riuscissi a piegare le forchette con il pensiero o ad ordinare del Borgogna in cosacco come Franz H. forse mi guarderebbe con occhi diversi. Dio se è bella.

Giorno:
non posso crederci, ha accettato! Ho chiesto ad M. di uscire con me, gli ho proposto un pomeriggio ad alto tasso culturale, siamo andati a vedere Godzilla con i sottotili. All’usicita mi ha preso la mano, ed arrossendo mi ha detto “Non l’ho capito”. E’ straordinaria, siamo stati in un bistrot francese e lei ha ordinato del Sushi. E’ così ingenua, ordinare del sushi in un bistrot, io ho preso l’impepata di cozze. Abbiamo paseggiato sulla riva del fiume, gli ho chiesto “perché io?” e lei ha risposto “perché no?” poi ha rincorso un ratto con un bastone, che momenti indimenticabili. Al Luna Park ho vinto un pollo di pezza al tiro al bersaglio, lei ha centrato un rabbino in piena nuca, abbiamo riso ricordando la guerra e pianto guardando Buster Keaton. So che è la mia metà ed io la sua custodia.

Sera:
Svegliarsi con qualcuno al proprio fianco è la cosa più bella che possa capitare, a meno che non Si sappia chi sia. Il mio problema sono i feromoni, non li ho. In compenso ho la forfora, ma pare non sortire effetti particolari, malgrado sfoggi delle meravigliose giacche nere. Come dirle che i miei orgasmi sono tutti finti? Non so, c’è qualcosa che non va, sto idealizzando la sua bellezza, rendendola asessuata, o forse dipende dal fatto che mi ricorda Al Capone? Ieri voleva farlo nel bagno di un cinema e poi nel cassetto della credenza, gli ho detto che avevo il ciclo. L’ho anche sorpresa nel bagno a farla in piedi, non so che pensare. Non è più come prima, adesso quando si toglie gli spinaci dai denti con l’anulare non la guardo più con tenerezza, la vorrei diversa meno passiva, passa intere giornate a fare decoupage, sedute spiritiche e a lamentarsi che la notte sente la voce di suo Zio Hubert che gli da i numeri del lotto puntualmente sbagliati. Non so, tutti quei silenzi imbarazzati quegli sguardi obliqui, una volta parlavamo per ore, nel sonno.

Notte:
E’ finita. ieri alla festa a casa di W. Mentre guardava estasiata Franz H. piegare col pensiero un intero servizio di forchette in acciaio, le ho detto che non la amo più. Che non sopportavo più il suo egocentrismo stucchevole e fine a se stesso, lei ha negato ma continuava a non scendere dai trampoli. Le ho anche detto di essere in cinta, ma che non voglio niente da lei, nemmeno gli alimenti e che comunque non lo chiamerò Wolfango come suo nonno Jurghen. Mentre le dico questo Franz H. si stà soffocando con un ritz e nello sforzo piega in due una volvo nel piazzale di fronte.E’ la mia. Lei lo ama già lo sento, l’ho sempre saputo e credo che siano gia stati a letto insieme o almeno allo zoo. Spesso la sera tornando a casa c’era una strana atmosfera uno strano clima. In fondo cos’è l’adulterio se non tornare a casa e trovare il letto già caldo...

46 Comments:

Anonymous Giordano said...

Ti ho trovato, non so dove, non so come, ma ripasserò.

10:14 PM  
Blogger alpan said...

una giornata davvero particolare.....
e pensare che avevi"quagliato"....
forse è colpa del ripieno....
un altro post di quelli che mi piacciono in modo particolare....e tu lo sai....;)

10:32 PM  
Anonymous Charles Aznavour said...

...Lui sta spiando che cosa fai
tu l'incoraggi perché lo sai
lui sa tentarti con maestria
tu sei seccata che io ci sia.
Ed io tra di voi se non parlo mai
osservo la vostra intesa
ed io tra di voi nascondo così
l'angoscia che sento in me...

12:47 AM  
Anonymous Tinapika said...

Ciao :)

1:14 AM  
Anonymous batt(ia)utodiqualglia said...

ah charlesaznavour mi ha soffiato la canzone... ah plagio! ieri sera era a cena da me e io per sbaglio mi sono pulito con il fazzolettino su cui avevo scritto il testo dopo averlo visto fare il cascamorto con la mia tatjaaaaaana. deve averlo preso mentre facevo la serenata a tatatatatjaaaana. ma gliela farò pagare. a tutti e due. fotografa di una donna! mi unisco al tuo dolore. ah... il tuo bambino, chiamalo sebastardobacchico.

1:51 AM  
Anonymous Aldo Carotenuto said...

sebastardobacchico....
Seba, basta, asta, star, ardo, tardo, chico... Mmm

11:14 AM  
Blogger hobbs said...

..sembra il blog di Stefano Bartezzaghi...:)

11:19 AM  
Blogger gianniegianni said...

Allora, se ti sento ancora una volta parlare di M. io vengo lì e ti do quelle di dio.
Non so quante volte to l'ho detto che sono gelosa dei nostri programmi e non voglio che li ripeti con altre.
Mi si stringe il cuore a leggere che siete andati al cinema e lei si stringeva a te, proprio come quando abbiamo visto i film dell'orrore, facendo enormi palloni con le cicles ed esplosioni che in sala tutti saltavano sulla sedia.
E poi, quando abbiamo fatto il giro in barca e tu mi hai buttato giù, e hai detto, "lo faccio dell'acqua alta, così non ti fai male" ... che bei momenti! E quando abbiamo suonato a 4 mani con il flauto traverso il nostro jodel preferito...
E solo una come me, che ha un occhio di vetro e una dentiera instabile può capire la poesia delle protesi....

11:25 AM  
Blogger hobbs said...

@giordano:..bentrovato, apresto allora...

@alpan:..si davvero particolare..:)

@Charles Aznavour:..quale onore! e con quale meraviglioso pezzo...

@batti(a)utodiquaglia:...ma come ti vengono? :)...

@aldo carotenuto: ..grazie professore, anche perchè non ci avevo capito molto...

@gianni&gianni: ..eh, si, mi mancano i nostri jodel a 4 mani in val brembana, causammo melodiche valanghe ricordi?..:)

12:02 PM  
Blogger gianniegianni said...

Ma come "eh, sì, mi mancano"???? Ma fai qualcosa! Chessò io, attivati proponendomi un fine settimana all'insegna dei bei tempi andati, un'escursione fuori porta nella piscina gonfiabile per un piediluvio, una ricrescita di peli sullo stomaco, una rivisitazione della tua collezione di bicchieri di vetro di burano, una riprogrammatina al tuo sistema del "peso volontario" (mi sa che ultimamente hai perso troppi chili) ... e, per chiudere in bellezza, un fuga di Bach eseguita dagli intillimani con il solo potere dell'imposizione delle mani.

Dài, chiamami!

12:13 PM  
Blogger hobbs said...

@gianni&gianni:...ti posso invitare da me a guardare il filmino della mia liposuzione, oppure andare ad una festa dove si balla il limbo e farti vedere come mi piego in due come una pinzetta per i peli...
oppure, come ultima alternativa andiamo a saint. Moritz vestiti come lo yeti a far cagare sotto tutti i Lapo i Piersilvio i gianbartolo e i Francomaria (ricci..).... che fanno la settimana bianca.

12:20 PM  
Blogger gianniegianni said...

valuto eventualmente la prima proposta. Se non erro, gli altri programmi li abbiamo già sperimentati, con esito felicissimo, un paio di anni fa: dopo Saint Moritz, anche Ortisei, dal povero Papa Wojtyla, quando ci siamo travestiti da boletus satana e gli abbiamo cantato una corale a sei voci.

12:46 PM  
Blogger hobbs said...

@gianni&gianni:..ah, si è vero quando era in vacanza con Pinochet, che spasso, uno sterminava innocenti e l'altro gli dava l'assoluzione...

1:05 PM  
Blogger gipsyqueen said...

mi unisco alla tua sofferenza per il tuo amore cosí miseramente finito, non senza una punta di orgoglio per trovarmi a commentare nello stesso blog in cui commenta Charles Aznavour, spero bene che ora tu non ti lasci andare, sempre piú...

1:09 PM  
Anonymous Sergio Endrigo said...

Salve... volevo solo ricordarvi la mia ultima "Quanto mi dai se mi sparo?"... nei migliori negozi di dichi. Grazie.

1:18 PM  
Blogger hobbs said...

@gipsy:...hai visto oggi che ospiti prestigiosi? manca solo Gino Paoli che avrebbe voluto essere tenco e che è diventato Ron...

1:28 PM  
Blogger hobbs said...

@Sergio Endrigo:..sei nella compilation con tenco allora...

1:29 PM  
Anonymous Anonimo said...

Il signor Hobbs è sempre ben accetto nelle uscite serali della Ermy e della Sol...Se proprio vuole saperlo si dedicheranno al Tibur in questo caldo luglio...Besos Sol

1:43 PM  
Anonymous Sergio Endrigo said...

Si... ma a me ha detto bene! Gino la pallottola ce l'ha ancora lì (mi pare) e Luigi non ha retto il confronto con la Berti...
Quelli si che erano bei tempi!!! 8)

1:52 PM  
Blogger hobbs said...

@sol:.. troppo tardi! e non sei venuta nemmeno al mio saggio di "saltarello col fischio"...:)

@sergioendrigo:..vero, non sempre le pallottole vanno dove dovrebbero, anche bobby solo una volta si è sparato, con una pistola ad acqua...

2:03 PM  
Anonymous Anonimo said...

quella del ratto con il bastone è fica...
Emy

2:07 PM  
Blogger hobbs said...

@emy:..grasssie, costei (cioè tu) è il mio critico più sseverrro, nonchè un omaccione di un certo livello...:)

2:14 PM  
Blogger gianniegianni said...

ATTENZIONE! Sto fuori un attimo e qui si scatena una diatriba tra fans di Berti e fans di Endrigo? No? Ah, bèh, allora ... mi son sbagliato. Ma dove la mettiamo la mitica Wanda? Che io, per me, i girasoli sono i miei fiori preferiti!!!! Non i papaveri.
Ecco.
Hobbs, che ne dici questo weekend di andare nei dintorni di Firenze, io, te, il Vampa e il Vanni? Il nostro comune amico Malomembro ha detto che conosce un posto fico, pieno i visitatori che si imboscano, con cui ci starebbe pure una delle nostre famigerate "merende" ...
Oppure stiamo sul classico, una fungata, bendati....
Fammi sapere, eh, eh

2:30 PM  
Blogger hobbs said...

@gianni&gianni:...sentimental!!!

e perchè non una passeggiata al circeo? ho dei simpatici affabili amici li... un paio sono latitanti, ma sciocchezzuole così...

2:42 PM  
Blogger gianniegianni said...

Tra le altre cose, scommetto che hai dimenticato il nostro anniversario...
L'anno scorso mi hai mandato il pacco con lo spaghetto allo scoglio, che ha sostato una settimana in posta e ha fatto fuori tutto l'ufficio di Garbatella, peggio dell'antrace.
Quest'anno suggerirei qualcosa di più ... estivo, chessò, quella granita con i pezzi di ghiaccio e frutta fresca succhiata da Max e un pezzo di cocco masticato da Alpan.
:D

3:58 PM  
Blogger hobbs said...

@gianni&gianni:..la "grattachecca Radioattiva" !!!
..ma per il nostro anniversario ho pensato ad un Purè di Crotalo avariato... mi piace.

4:28 PM  
Blogger gianniegianni said...

Chi la dura la vince: che ne dici di un incrocio?
Per dessert: baccalà andato a male, ancora ghiacciato, triturato con frutta fresca e succo di tamarindo.
Programma: LunaPark con tiro al pesce rosso e mirabolanti giri sul Polpo, la giostra che, se hai mangiato la famigerata mentina, ti fa venire su anche il cibo dell'anno prima.

4:42 PM  
Blogger hobbs said...

@gianni&gianni: ...mi stà bene a patto che si vada a vomitare insieme al teatro dell'opera alla prima del "Falstaff" durante l'aria "L'oste della Giarrettiera ha la dissenteria..."
..non vedo l'ora..

4:56 PM  
Blogger ermione said...

oh per dindirinda..sembra di stare al festival di sanremo!!!
...o a quello di..vabbeh...
...
il post lo inserisco nella hobbs's collection!

9:09 PM  
Anonymous laquagliadeprima said...

@hobbs - come "come te viene"???". perché a te come te vengono??? fai colazione con scemenze-flakes. dai sprint al tuo eloquio e alla tua giornata. scemenze-flakes... mmm mm. per me il numero due!

@aldo caro, tenuto conto che sei stato mooooolto bravo, ti faccio però notare che mancano diverse combinazioni! tra le quali quella fondamentale. il cuore di tutti i cuori. il noccioli di tutti i noccioli. per esempio...
lo riscrivo: sebastardobacchico
comuqneu mi inchino a vossia...
bacibacchici

11:53 PM  
Blogger hobbs said...

@ermione:..sembra il cantagiro di Ezio Radaelli in verità...
P.S.
hai una hobbs collection?!!?:)

@laquagliadeprima:..oibò, cotanta creatività andava pur spiegata! ed io che ti credevo un genio..:)...

2:01 AM  
Blogger Evdea said...

Acciripicchia, e come si fa a non postare qualcosa... ah ah ah siete bellissimi... certo che i miei inviti non possono competere!
Ah ah ah ...

11:18 AM  
Blogger hobbs said...

@evdea:..bellissimi? chi? e quanti siamo? sono solo qui..:)...

11:45 AM  
Anonymous ioSONOungenio said...

ma che solo e solo??!! falso. ci ha rinchiusi tutti nello stanzino!!!! aiutooooo stump padadamp stumpetestump. aprite!!!

per la cronaca, io SONO un genio. è che me lo scordo... arisaluti da SebastianBach.

12:47 PM  
Anonymous Con Lebole è bello said...

Si... la camicia verde è indubbiamente la migliore!

... Facciamo pace?

1:55 PM  
Blogger hobbs said...

@iosonoungenio:..e pure onomatopeico!!!:)...

2:32 PM  
Blogger hobbs said...

@conleboleèbello:..si...:)

2:34 PM  
Blogger hobbs said...

@conleboleèbello:
P.S.
...c'è l'ho anche oggi :)!!....

2:52 PM  
Blogger funkysmell said...

interesting

3:01 PM  
Anonymous ELF said...

oh, ma chi è tutta 'sta gente, ammerigani, stranieri, cantanti francesi ...
dove le mettiamo le nostre due ore di pupazzi di neve, le altre due a fare decorazioni per l'albero di Natale, la serata a pattinare sul ghiaccio e le moltissime ore di coccole dopo una sana abboffata di dolcetti ricoperti di miele e zucchero candito?
Firmato: tuo figlio ELF

3:08 PM  
Blogger Evdea said...

Vuoi dire che tutta la ciurma qua non ti appartiene nenache un pochino?
:-))

4:39 PM  
Blogger hobbs said...

@evdea:..io vi amo tutti dal primo all'ultimo...:) senza i vostri commenti non esisterebbe nessun hobbs, forse, un Gustavo o un Poldo qualunque..:)

4:47 PM  
Anonymous -marika- said...

ih ih. come mi piace questa storia autobiografica! :P

9:19 PM  
Anonymous Stefania said...

La prossima volta che vado in un bistrot non prendo il sushi, ma l'impepata di cozze! Non voglio fare mica la figura dell'ingenua! :-))
Ehi, come al solito sei simpaticissimo, e se mi e' consentito, vorrei farti i complimenti per il bellissimo "Topogianni" !! Mitico! ;-)
A presto!

12:32 AM  
Blogger hobbs said...

@marika:..he,he... la cosa più difficile è stata inghiottire le quaglie..:)..

@stefania:...puoi sempre ripiegare sulle olive ascolane :)...
P.S.
mercì!!:)..

5:44 PM  
Anonymous Vera said...

Sono tornata, hobbsino.....he,he, sei giorni di stop e poi ci ho pensato bene e non lo lascio 'sto pazzo di un blog! Anche in famiglia la mia volontà di stoppare era stata accolta con delusione, con malinconia. Così....eccomi qui, di mattina a leggerti e ad alleggerire i miei tratti mattutini con un bel sorriso. Bye, un abbraccio, Vera

9:16 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home