lunedì, febbraio 23, 2009

moon_alkaline



devo ricordarmi di cambiare le pile. Segna le sei ed è ancora buio. E nemmeno suona. L’insegna del sexy shop lampeggia sul mio quadro migliore e gli regala un culo nuovo. E poi fa freddo, un freddo strano. Un freddo che ti entra dentro. Sogno ancora un po, rifaccio quel sogno di mercoledì, quello che fa ridere tra le gambe. Lampeggia le sette adesso , una intermittenza blu sulla foto di Camilla. i vicini si urlano un'altra nottata addosso, la stessa da sempre. È ancora buio pesto, Camilla non ha chiamato, la foto in penombra sembra chiudere gli occhi. Chiedere scusa al buio sembra più facile, potrei alzarmi per pisciare ma il quartetto per panni stesi non me lo perdo. Sette e mezza, la bocca di mosto si gela nel blu, faccio pensieri da aringa, senza scadenza. Fuori c’è un silenzio di neve, nessun canto di sirene, il bicchiere di sete è amaro e sembra una notte senza dolore. Ti chiederò scusa domani, dormo ancora un po, devo sognare di quella volta, di quando venivi mossa e ridevi per sempre. Buffo, segna la nove e fuori è ancora buio. Devo decidermi a cambiare le pile.


nella notte del 23 febbraio 1969, la terra smise improvvisamente di girare. La notizia fu data alla radio, in bianco e nero. Mezzo pianeta sarebbe rimasto illuminato per sempre. Io, ero nell’altra metà.

19 Comments:

Anonymous e.l.e.n.a. said...

the dark side of the mood.

2:10 PM  
Anonymous Giovanna said...

forse non ho capito bene.. ma mi viene da farti gli auguri di buon compleanno.

9:47 AM  
Anonymous Anonimo said...

secondo me eri nella parte di luce.. ma con gli occhi ancora chiusi.

dea

10:50 AM  
Blogger hobbs said...

elena::)

giovanna: per punizione immagino...

dea: da ragazzino mi perdevo sotto le coperte. basta che al risveglio ti trovo.

11:30 AM  
Anonymous Gio(vanna) said...

:) ma noo .. ma quale punizione e perché poi??

è che il post mi ha ricordato tanto la sensazione provata la notte prima dei miei 40 (per la cronaca non è passato molto tempo eh)

9:50 AM  
Blogger hobbs said...

giovanna: tu mi capisci, dunque... :)

10:42 AM  
Anonymous riccionascosto said...

... e potrebbe anche darsi che ora, dalla parte scura, tu ne stia uscendo.
(non è che finisca, la vita oltre i 40; anzi, malgrado tutto, preferisco questi anni, che i miei venti)

:)

1:53 PM  
Anonymous aitan said...

al buio,
faccio gli auguri anch'io,
i miei migliori

5:37 PM  
Anonymous blualessandro said...

Benvenuto nel club, dunque.
A giudicare dallo smalto delle tue parole attraversi questa linea di confine in grande forma.
Una stretta di mano allora e buon viaggio!

1:46 PM  
Anonymous amelia said...

è che tu fai luce su tante cose. questo è.

5:29 PM  
Anonymous rita said...

sicché condividiamo il segno e lo zodiaco. E forse la stessa metà del satellite oscuro. Devi aver trovato le tracce del mio vagito quando hai cominciato il tuo sogno di là da dove anch'io vengo, nata sotto il sogno dei pesci.

9:23 PM  
Anonymous Anonimo said...

Stare nell'altra metà è una questione di stile. Sempre.
Peraltro anche io non mi decido a cambiare le pile: buttar qualcosa che ha un lato positivo sarebbe un crimine. E poi quando affondo nel letto, con quella linea di luce lunare che lascio pungermi gli occhi, mi dico che sarebbe un bene non aver bisogno di dormire.
G.

6:48 PM  
Blogger hobbs said...

riccionascosto: allora è solo un eclissi. Benvenuta..

aitan: graditissimi, come ogni tua apparizione qui. un abbraccio.

blualessandro: dovresti vedermi di persona... :)

amelia: a te non serve mica, splendi di tuo.

rita: venditti, ci dedicò (a noi portatori di branchie) una splendida canzone qualche decade fa, sembra cucita addosso per farci voltare indietro.

4:42 PM  
Blogger hobbs said...

gianni: la cosa che amo di più nelle pile, è che hanno i simboli più e meno. l'equilibrio perfetto dura, ovviamente, finché non si scaricano...

4:43 PM  
Anonymous Anonimo said...

siamo in tanti a capire
:)

4:48 PM  
Blogger hobbs said...

anonimo: capisco che capisci..

3:01 PM  
Anonymous dessd said...

auguri, in ritardo.
valgon sempre no?

3:08 PM  
Blogger hobbs said...

dessd: :) valgono, valgono... almeno fino a giugno.

3:15 PM  
Blogger Shopping Blog said...

So, even though the links of london wedding attire is given the prime links jewellery focus, it is important to look into links of london uk issues like the choice of hair and make-up, cheap links of london shoes that compliment the attire and links london jewellery other such seemingly trivial yet very cheap watch charm important details.Things to Look Out for friendship bracelets by choosing, shoes that compliment your sweetie bracelets uk wedding attire perfectly. Make sure to not only Links london Chains focus on the look of the shoe but to also pay links london pendants attention to the material of the shoe.

6:44 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home