venerdì, novembre 18, 2005

impercezioni

http://citarsiaddosso.blogspot.com Posted by Picasa

apparizione di Brontolo a Yellowstone nel 1948


Z: “mi dica” H:“sono la reincarnazione di Hitler” Z:“Ha delle prove per rendere credibile quello che afferma?” H:“so perfettamente il tedesco e non l’ho mai studiato e il mio braccio destro scatta in avanti a fare il saluto romano ogni volta che incontro qualcuno e ieri pomeriggio ho tentato di fare la doccia a un rabbino…” Z: “nient’altro? H:“..si, ho gasato il mio bassotto. era circonciso…”. Z: “…Lei sa che se si venisse a sapere mezzo mondo la verrebbe a cercare?” H: “il mondo? Il mondo è mio, che ne pensa dei miei baffetti?”. (tratto dal famoso “Caso Hoffenbach” pubblicato di recente su “Reincarnazioni Avariate”)

Questo straordinario documento e il fatto che ho spesso la netta la sensazione di essere stato “altro” in un'altra vita, un vaso canopo o forse un lama (per non parlare di quella voce alle mie spalle che mi suggerisce continuamente di acquistare azioni microsoft) mi spinge a partecipare ad una seduta spiritica in casa di amici e benchè sia stato sempre molto scettico sul mondo del paranormale devo confessarvi che ho vissuto momenti di autentico terrore, come quando dopo aver disposto le mani sul tavolo la pedina della tavoletta “Ouija” si è spostata velocemente sulle lettere componendo la parola” IDIOTI” o come quando l’intero servizio da thè della padrona di casa si è messo a ruotare in aria vorticosamente per poi servire thè alla cannella a tutti. Ristabilito il silenzio, La medium Agatha Bhaum si è messa in contatto con l’aldilà senza fare il prefisso e alla risposta si è manifestato lo spirito di un tale Adalberto Bellis da Varazze, che con una certa emozione ci ha comunicato di non essere morto, ma in catalessi , di essersi apppena svegliato e che sarebbe stato carino da parte nostra fare un salto al cimitero ad aprire la bara, o almeno avvisare qualcuno. Ma la catarsi è stata raggiunta quando nelle mani della medium si sono materializzate dal nulla due salsicce di fegato e un volume usato della guida monaci. Tutto questo mi ha spinto in queste ore ad affrontare una accuratissima ricerca sui fenomeni paranormali più famosi e inspiegabili.
La reincarnazione merita un capitolo a parte, io stesso mi sono sottoposto ad una seduta ipnotica, avevo sintomi inquietanti come fortissimi tremori e la necessità impellente di spingere con la testa contro qualsiasi cosa capitasse a tiro. Grazie all’ipnosi, regredendo fino allo stato fetale ricordai che in una altra vita ero stato un vibratore.
Incredibile è il caso di Hugo Bershow. Bershow va in "trans", parla tredici lingue assolutamente sconosciute e mai studiate, ma la cosa più incredibile è che Bershow è muto.
Sconvolgente è la storia di Tico Mendez che sopravvissuto ad un coma, racconta di essere stato multato da un angelo dopo aver fatto una inversione ad U in un tunnel luminoso.
Ernesto Ulpio invece racconta di aver visto un alieno nei pressi di Macerata, ma è stato clamorosamente smentito poiché l’alieno stesso, intervistato, ha dichiarato di non essere mai stato a macerata. E come non parlare di Martha Blair, che durante un esorcismo nel 1977 ha vomitato un prete scomparso un mese prima durante un concistoro.
Assolutamente straordinaria è anche la storia di Uto Gheller, lui riesce con la sola forza del pensiero a piegare, muovere e deformare qualsiasi oggetto metallico. E’ morto trafitto da 42 viti dopo aver starnutito in una ferramenta a Vancouver. La moglie dichiarò in seguito “quando se ne è andato è stata una vera liberazione, piegava tutti i cucchiaini del servizio buono, ho bevuto caffè amaro per 25 anni” .
Poldo Simmons invece è un telepate straordinario, nelle crisi più acute riesce a spostare gli oggetti e cosa ancora più sconvolgente a rimetterli a posto.Una sera ha convinto perfino la moglie che non aveva il mal di testa e che aveva anche avuto un orgasmo. falliva completamente invece, nella lettura del pensiero perché era dislessico, famosissimo era il suo numero in cui chiedeva ai suoi detrattori di pensare un numero ad occhi chiusi e poi scappava con il loro portafogli.
Caso controverso è quello dell’indiano Ashii Bendho,che annovera tra le sue incredibili capacità, levitazione, lievitazione, lacrimazione e materializzazione di oggetti vari (una volta ha pianto un orsacchiotto di pelouche ed ha materializzato dal nulla un carrozziere di Bolzano) e riesce via satellite (e con la meditazione) ad apparire in due posti contemporaneamente.

Bene, spero così di aver portato un po di luce su episodi oscuri e senza risposte, i miei dubbi e le mie perplessità restano,ora ne sono convinto, non credo nel paranormale.Adesso però sareste così gentili da togliere le mani dal tavolo e sciogliere la catena che ho sonno e vorrei tornare a dormire…

Bibliografia: “Essere napoleone se nessuno vi crede” ed. Malta 3 €. “Spostare gli oggetti con le mani” e “Reincarnarsi in un animale in estinzione” ed. Sfiga 10€ . “Ascoltare le voci e non fare la fine di Giovanna d’Arco” “Tornare dopo la morte e ricordarsi di aver firmato una nuda proprietà” ed infami 12€” “prevedere il futu…” ed corno 10 €.

34 Comments:

Anonymous hoingoiatolatazzamaya said...

prevedere il futu...
ed infami
quello che starnutisce e la moglie è contenta di poter finalmente bere caffé con lo zucchero... vabeh aho! ninetta, non starai qui a rielencare tutto il post no??? insomma hobbs... insomma... insomma...
e beh insomma è chiaro no???
riderò per tutta la mattinata... (che dici? è passata? ah beh riderò anche domani mattina allora!!!)

1:25 PM  
Anonymous tinapika said...

Io invece, seguendo la regola del Saggio nonché Eminente e Onniscente Maestro Sri Parannanza, riesco a "non essere" in più posti!

2:00 PM  
Anonymous patrizio said...

ah ah ah ah ah ah ah!

2:36 PM  
Anonymous lessicosghembo said...

sono piegata in 4 dalle risate...
soprattutto però ho dovuto evitare le conseguenze dello starnutatore maledetto... :D

ma il carrozziere di BZ mi sa che è un amico mio... si chiama Sergio per caso?

ciaociao

3:42 PM  
Blogger hobbs said...

@hoingoiatolatazzamaya:..grazie:)) e non solo per le risate (per far ridere qualcuno venderei l'anima, anzi l'ho già fatto:))), ma anche per la bellissima risposta al mio commento da te, grasssie....

@tinapika:..tu riesci ad essere "al di sopra" (di tutto) con o senza parannanza,che è molto meglio che "non essere" in più posti. certo aver dimenticato il grande maestro Sri è imperdonabile...:))

@patrizio:..:)))))!!! ma tu quando posti?...

@lessicosghembo:...rispiegati e respira!! :) il carrozziere è proprio lui!....

6:20 PM  
Blogger recel said...

grazie di cuore, caro. anche per me sei una gran cosa...
bacio

11:06 PM  
Blogger hobbs said...

@recel:...ma così mi fate diventare rrrosso!!!! :)....

10:26 AM  
Anonymous tinapika said...

Voi di' che me la tiro? ;)

10:29 AM  
Blogger hobbs said...

@tinapika:...ma quando mai!! di tanto in tanto ti fai desiderare.....:)
misticaepreziosa:)...

10:33 AM  
Anonymous Anonimo said...

bellissimo il tuo post.

Non ci crederai ma a casa mia tutte le posate sono curve e ti giuro che non sono Geller. Ho solo le mani incandescenti tanto da ingobbire i metalli. Il fatto è che quando le tengo in mano mi si piegano con un nonnulla, che vuoi, e bene che mangio sono carne di cavallo, tonno palmera e creme di formaggio (cotto e unto, unto nell'olio fritto unto unto)...

PIRO

11:12 AM  
Blogger hobbs said...

@piro:...benvenuto! serviva un po di calore quest'oggi! :) ma le scatolette di tonno palmera le apri o le cuoci così? (C.Guzzanti docet) :)

12:17 PM  
Anonymous Anonimo said...

le apro, ma poi le cuocio così

:DDDDDDDDD

1:08 PM  
Blogger hobbs said...

@piro:...poco salutare, ma pratico:))...

2:32 PM  
Blogger gipsyqueen said...

...ma non era un alieno quello là a Macerata, ero io che passavo di lì con la mia felpa preferita color verde evidenziatore

2:47 PM  
Blogger hobbs said...

@gipsy:...l'ho sempre detto io che "tu" sei di un altro pianeta:)...
un bacio molto molto grande per te!

2:49 PM  
Blogger ermione said...

...questa si che è scrittura para-normale!!!!
sto ridendo...
e se penso alla tua precedente incarnazione...mi domando se quando disegni ti vibrano le mani :PPP

ermionematerializzatasipercommentarti

2:52 PM  
Blogger hobbs said...

@ectoermione:...questa si che è roba dell'altromondo!! ermione pini e corse comprese tutti in sieme per me!!!
certo che vibro, nell'ambiente artistico sono noto per il mio "tratteggio-mercalli". grazie per il regalo...:)

3:04 PM  
Blogger alpan said...

davvero una bibliografia di livello signor hobbs....
bravo come sempre...e non sono di parte...;)

3:12 PM  
Anonymous Anonimo said...

eppure...
... io questa del Brontolo l'ho già sentita... forse a Jellowstone o forse a Wolf Creek, di sicuro oscure presenze ce ne stanno.
A casa mia, peraltro, tra posate imberlate, nani da giardino rubati ai miei vicini, scale a chiocciola con dentro la fata turchina e il grillo parlante, e tantissime rotelle di liquirizia haribò, c'è un pochino di confusione.

PIRO

4:45 PM  
Blogger hobbs said...

@alpan:...beh, ho pensato che prima di scrivere un pezzo su argomenti così importanti documentarsi fosse d'obbligo.Si che sei di parte, la mia...:)

@piro:...sei un personaggio affascinante caro piro (o dovrei dire pira...?) vorrei visitarla questa casa-balocco...

12:42 AM  
Blogger recel said...

ancora rosso, caro Hobbs?
da me parli di metabolismo dell'anima. il mio è sballato... forse dovevo tenermi a dieta su quel fronte, invece che su quello banalmente fisico!
e optare per un bel cambio automatico sull'auto nuova. o no?
bacio

3:10 PM  
Blogger hobbs said...

@recel:...meno fatica fai meglio è :)... lascia stare le diete però.
sul cambio passo, sono sempre dello stesso avviso, a volte serve...
ti abbraccio.

3:54 PM  
Anonymous Vera said...

“Ascoltare le voci e non fare la fine di Giovanna d’Arco”
La mia preferita è questa. Inoltre.....la prossima volta alla seduta spiritica vengo anch'io....per il the alla cannella, ovviamente (Cinnamomumverum= cannella).
Bacioni, umorista!!!
Vera
P.S. Come mai nel tuo blog quando cerco di postare commenti non mi riconosce come blogger e devo sempre firmarmi come "other"????

10:48 PM  
Blogger hobbs said...

@vera:...ma ovviamente perchè il mio blog è posseduto :)...
per il thè alla cannella, quando vuoi :) adoro le spezie, hai visto "un tocco di zenzero"? è un film bellissimo te lo consiglio...

11:25 PM  
Anonymous iltuorene said...

eccomi sono tornato, lo so che mi cercavi in altri blog. mi avevano impiantato lunedi in un posto strano ma col richiamo delle tue vibrazioni sono tornato...
(lo so che sono passati tanti anni e che ti avevo detto che andavo solo a comprare le sigarette e che adesso sono poco poco morto, ma tu lo sai com'è la vita per il rene di un vibratore?? e allora che parli a fà? figuarati dopo morto com'è...)

1:16 AM  
Blogger hobbs said...

@ilmiorene:..finalmente di nuovo insieme!! finalmente non berrò più acqua fiuggi ad ettolitri vivendo col terrore del calcare...e poi il rene di un vibratore farà pure una vitaccia, ma vuoi mettere con il vibratore di un vibratore!? :))

bentornata..:)))

1:35 AM  
Anonymous ilvibratoredeltuovibratore said...

io me la godo credimi!!! ahahahah

(grazie! baciotto)

1:48 AM  
Anonymous rantolo said...

ma brontolo è tontolo?

11:35 AM  
Blogger hobbs said...

@rantolo:..brontolo è brontolo, tontolo sono io che oggi ho distrutto lo scooter...
mi consolo con il più clasico dei "l'importante è che non ti sei fatto niente..."

sarà...
tuo
Tontolo.

1:16 PM  
Anonymous emmedimarina said...

accidenti...mi sa che per leggere tutti i postszz arretrati devo passarci le notti intere sul tuo blog...:(
un saluto senza tempo...

M.

1:45 PM  
Blogger hobbs said...

@emmedimarina:...e che bel saluto!
hai tutto il tempo che vuoi, qui sei a casa tua :)....

1:59 PM  
Anonymous tinapika said...

Basta poco a quanto pare.

9:19 AM  
Blogger hobbs said...

@tinapika:...ma tu sei l'unica che ha le chiavi! :)...

9:30 AM  
Anonymous flounder said...

ma questa è una delle cose più divertenti al mondo che io abbia mai letto.
ma come ho fatto a non trovarti prima?
forse non esistevi?
ti ho materializzato io, forse, con la forza del pensiero.

adesso faccio così, metodo di conoscenza a campione del blogghèr: ogni giorno vengo e leggo qualche post a caso.

11:53 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home