lunedì, settembre 12, 2005

il posto delle virgole

http://citarsiaddosso.blogspot.com Posted by Picasa


Prologo: “..perchè a forza di cercare, ello non s’era avveduto ch’ avea già trovato…”
(Cavalier Scolapasta cap. 1 pag 1)

…Mi sono perso fra le righe, quello con la faccia da inchiostro e i denti macchiati di blu diceva che non era niente “torna al punto e poi a capo” ha detto. E il punto chi lo ritrova, io che forse i punti non li ho mai messi e le virgole le butto a caso come se mi pungessero nelle mani o macchiassero le tasche come le more d’agosto. I pensieri sono così, cambia una virgola e tutto crolla, ti sembra diverso incoerente e pure no. Mi senti mamma ? Non volevo rubare quella volta, il fatto è che certe volte se non hai le parole giuste la risposta sembra sbagliata. Mi sono perso tra le righe, è successo ieri mentre ti pettinavo e cercavo un punto interrogativo che non c’era, eppure lo avevo visto li, come un miraggio in mezzo a un pensiero da risveglio, di quelli che fai appeso alle ciglia e al tuo respiro solo. Un dubbio anche piccolo. E adesso che dico, che scrivo? Adesso che mi sono perso tra le righe e non ho briciole per tornare indietro, annaspo bella mia, annaspo tra i dittonghi, la sintassi e gli ossimori, volano bassi e fanno strani versi come i gabbiani quando sembrano bambini e non c’ho manco un armatura, basterà la matita? E se alzassi la voce? …io che in fondo vorrei solo disinnescare bombe alla crema. Vabbè bella mia, senti questa, te la suono con uno scolapasta in testa e senza punteggiatura.
(allegro con brio ma senza farsi accorgere)
gli archi sommessi in do diesis dovrebbero pizzicare le corde
(è una cosa a cui non sanno resistere). Il tenore, mimando un
armonium dovrebbe intonare gli immortali versi:

“Il silenzio è dei colpevoli
degli innocenti
le labbra appese ai pensieri
alle ciglia
La voce di dentro
che urla
nessuno sente
la mano sulla bocca
Il fango sulla lingua
La bugia tra i denti
Ridere di me
In silenzio
Mi senti?”

Epilogo: “Ello la amava. Dell’armatura, sciolta nello foco fece un batacchio novo per la loro porta di casa”
(Cavalier Scolapasta Cap 10, pag. 100)

22 Comments:

Anonymous CuloDritto said...

"Mi si è accecata la mente
Tu eri in vena di chiaroveggenza,
mi si è accecata la mente
e ho fatto l'amore con mia sorella-trance,
mia sorella-trance,
e i miei trance-genitori guardavano dal balcone.
Ho guardato giù in basso verso il grande campo, sembrava si sollevasse come la copertina di una vecchia Bibbia
dalla quale uscivano tutte le vocali,
e con le loro zampette si mettevano a calpestare la neve, l'alfabeto.
Poi mi sono ripreso e ho visto che se ne andavano tutte"

Grandi poeti, i Rancid. :-P
(Il tuo post mi ha fatto venire in mente questa canzone. E' per questo che l'ho scritta, anche se magari uno propenderebbe di più per l'isteria, o l'indisposizione mensile)

7:50 PM  
Blogger hobbs said...

@culodritto:..la mia indisposizione mensile mi rende particolarmente creativo in effetti :)...

grazie per la "dritta" sui Rancid..

9:11 PM  
Blogger mn said...

ehi hobbsino tutto ok?
solo ora ho tempo di riallacciare rapporti e stringere di nuovo legami, ho avuto davvero una settimana d'inferno.
ci si sente? ho una strana sensazione addosso...spero non sia una premonizione.

10:38 PM  
Blogger hobbs said...

@mn:...me sa che come maga non farai una lira :)... tutto bene cara!

10:46 PM  
Anonymous eco said...

certe volte se non hai le parole giuste la risposta sembra sbagliata

(allora sto zitta in un cantuccio e m'allaccio le scarpe di lucacalante)

11:00 PM  
Blogger hobbs said...

@eco:..quanti nomi....sempre bello averti qui...:) bacio a te e luca :)...

11:18 PM  
Anonymous Anonimo said...

Dell'armatura fa ciò che vuoi: chiavi, batacchi, monili... basta che la dismetti, che non serve più.
Poi magari m'aiuti a togliere la mia.

11:27 PM  
Blogger hobbs said...

@anonymous:..dell'armatura decisi di fare chiavi e batacchio.
la tua è robusta ma io so sciogliere i legacci...:)

11:32 AM  
Anonymous skritch said...

tenerorso. i tuoi migliori post (quelli introspettivi) vorresti fossero ermetici ma c'è l'isipil ... :))))))))))

12:35 PM  
Anonymous skritch said...

.......incredibile!!!
dopo i miei commenti si ferma il mondo!
perchè non funziona mai quando mi serve a me, che il mondo si fermi? ;))))))

11:18 AM  
Blogger alpan said...

in questo periodo noto un hobbs sperimentatore di forme diverse...
e mai scontato...
e che ello ami!!!;)
Messaggio di servizio: Chiamami appena puoi

12:53 PM  
Anonymous -marika- said...

ci azzecca poco, ma mi hai fatto venire in mente una cosa che ho scritto io. hai fatto il continuo del mio scritto, o il prologo, o le conclusioni o boh.

9:09 PM  
Blogger hobbs said...

@skritch:...si è fermato il mondo? ed io dove ero?...ad essere ermetici si perdono di vista traslazione rotazione e crconvoluzione :)....

@alpan:..alpaaaannn!!! ecco, ti ho chiamato. diciamo che vado a ruota libera...no, senza ruote! :)

@marika:...mi piacerebbe tanto leggerlo..:)

12:40 PM  
Anonymous -marika- said...

te lo mando volentieri se mi dici la tua mail. :)

8:13 PM  
Anonymous l'ecodeprima said...

comunicazione di servizio: che combini nella nottebianca?

9:59 PM  
Anonymous Vera said...

Ciao Hobbs, scappata di corsa qui.... non ho letto nulla ma ti leggerò prestissimo. Intanto lascio un "commentuccio", un bacione ed un abbraccio! Vera

10:44 PM  
Blogger hobbs said...

@lecodiprima:...da ansioso, agorafobico, cleptomane, claustrofobico e megalomane la rifuggo come la peste! :) e tu?
sei da queste parti?....

@vera:...grasssie amica mia, baci.:) e passa quando vuoi..

10:44 AM  
Anonymous l'ecozuppa said...

no purtroppo non sono lì, ma c'era il bianco anche dalle mie parti e ho sbiancato tutta la notte. certo che però ho preso tanta di quella pioggia...

2:18 PM  
Blogger hobbs said...

@ecozuppa:...sempre meglio del black out :)....

3:02 PM  
Anonymous Anonimo said...

Il toast coi pomodorini non era poi così male... coff! coff! Ora vado a cercare la maglia della salute e i calzettoni... mi manca solo il tuo piumino!

9:12 PM  
Blogger hobbs said...

@anonymous:..manchi tanto anche a lui, dice che senza di te non si sente realizzato e che tanto varrebbe essere una federa o una copertina qualunque, riguardati noi siamo qui :)....

9:30 PM  
Blogger Evdea said...

Bello... lacrimuccia :.)

10:55 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home