mercoledì, aprile 30, 2008

allan


Red Nose Studio

"non accetterei di essere membro di un circolo che accettasse fra i suoi soci uno come me"

questa è la battuta chiave della vita di Woody Allen, e anche della mia. L'unica differenza è che lui non lo sa. Questa battuta è di Groucho marx, e questa cosa invece la sappiamo tutti e due, io e Woody intendo.

ecco, come dire, ora io non saprei spiegare bene, ma la cantina della mia casa è piena d'acqua, ci sono bottiglie di conserva che galleggiano beate in mezzo ai topi, e il livello sale ogni giorno, è cominciata così, con una macchia di umidità sotto la pila dei vecchi Playboy nascosti negli scatoloni dei panni per la caritas, poi, si è estesa alle fondamenta, pochi centimetri al giorno, ingiallendo i poster di betty Page appesi alle pareti, fino ad arrivare ai gradini, facendo saltare la corrente. Ogni tanto mi siedo in cima alla scala e butto giù un amo con la mia vecchia canna da pesca e sto li in attesa che qualcosa nell'acqua marrone, abbocchi. La settimana scorsa, con una lenza di mollica di pane ho pescato lo smoking del ballo di fine corso al college. Che notte, Fui eletto principe della serata, anche se Mary Jane Russell, la reginetta, sosteneva che se baci un rospo almeno puoi sperare che diventi altro, con me era impossibile. Presi a gracidare fino alle due del mattino.

martedì scorso, dopo una mareggiata, è venuta a galla la custodia della mia tromba. Costrinsi i miei ad indebitarsi con Sam "Mezzonaso" per averla. Avevo visto suonare mio zio nella banda del quartiere e da quel momento fui un trombettista. Dissi a mio padre che me la sarei ripagata con delle serate, e che sarei diventato un grande jazzista. Ora mio padre è attaccato ad un polmone d'acciaio al S. J. Hospital di Manhattan, e Sam "Mezzonaso" è nel braccio della morte a San Quintino. Suono ancora la tromba, anche di notte, ma ho un condominio poco tollerante, l'amministratore è un ex SS, e allora per non disturbare i vicini, suono con i tappi alle orecchie.

quando l'acqua è così scura non avanzo mai oltre il terzo gradino, se abbocca la coscienza poi, la canna flette troppo. Non c'è niente che pieghi di più una canna da pesca, nemmeno un pesce spada. Per questo pago il dottor Kleensberg 90 dollari a seduta. Ma quando ho detto che ero li per “rimuovere”, non intendevo mica tutto, mi ha preso in parola. Iil dott. Kleensberg è uno junghiano con un complesso di castrazione, ha una collezione di cinture di castità, e nell'anticamera del suo studio puoi leggere solo fumetti. Ieri, mentre aspettavo il mio turno mi sono letto sei numeri di Superego contro Batman, dice che questo sbloccherà la fase anale, e che così la smetterò di trattenere. Il fatto è che sono tormentato dai grandi quesiti dell'esistenza, come ad esempio cosa siamo, o perché siamo qui, quello che più mi angoscia è: perché nessuno mi ha chiesto se fossi d'accordo? E' “ora” e “qui” il problema. Sono quasi sicuro, che nella grande sala d'attesa a domanda risposi “vorrei essere un attore di film porno, o un petroliere, ma fra una quindicina d'anni e possibilmente in un posto senza pena di morte o la guida a sinistra” bisognerebbe sentirsi pronti per venire al mondo, ecco. insomma, è un po come il "prima" e il "durante" nel sesso. Io fondamentalmente preferisco il dopo proprio perché "è" un dopo, il che che mi pare già una bella conferma, e poi perché dopo posso dormire, sempre che qualcuno non mi chieda con insistenza delle coccole. Una volta ho fatto anche terapia di gruppo, dodici psichiatri solo per me. Finirono per spararsi addosso nel tentativo di dimostrare che il mio "io" era un bersaglio troppo facile.

con la bella stagione, come esca uso carne di polpo, e allora abboccano reggiseni o slip della mia ex moglie, e sue vecchie foto. Non era bellissima, ma quando conosci qualcuno al bingo della ventiquattresima e hai giocato solo tre dollari, ti tocca di accontentarti. Anche mia moglie Frida preferiva il dopo, il molto dopo, e soprattutto il molto prima. Diceva sempre che gli uomini non sanno toccare le donne, e che comunque se l'avessi toccata io, avrebbe chiamato la polizia. Una volta lo fece in piena notte, l'agente Bristow mi disse che Frida avrebbe ritirato la denuncia solo se le avessi restituito il punto G. Ovviamente non lo avevo io, ma avevo un senso di colpa congenito, e ogni volta che discutevamo, dopo la obbligavo a compilare un cid. Andammo anche da un sessuologo per un po', e ottenemmo grandi risultati insieme, la prima volta che mia moglie raggiunse l'orgasmo fu un momento bellissimo, era in Olanda, con un altro. Quando ci separammo mi disse che non sopportava più di vivere con un uomo che beve birra e guarda baseball buttato sul divano tutto il giorno, quando le ricordai che ero astemio e che odiavo il baseball, mi disse "mi pareva orribile lasciarti senza una scusa".

ecco insomma, non c'è molto altro, o meglio c'è che devo andare a comprare le esche vive, ed un antireumatico. vi lascio con l'ultimo ricordo pescato, vi lascio con mio padre che poco prima di passare a miglior vita a causa di un fungo delle unghie mi disse "Allan, se esiste un aldilà, farò di tutto per fartelo sapere". Mai saputo più nulla di lui, anche se, una sera poco prima di prendere sonno, una voce metallica da sotto il cuscino mi sussurrò "portati una canna da pesca".

22 Comments:

Anonymous biancanera said...

hic et nunc meravigliosamente surreale.
che bravo che sei...

11:51 PM  
Anonymous rita said...

La tua scrittura è cartavetro. Una sougna abrasiva che ci si passa volentieri sulla pelle. Tonifica fin dentro le radici dell'anima, anche quelle più timide. "mi pareva orribile lasciarti senza una scusa" mi pare terribile e meravigliosamente compassionevole. Una cosa che so capirai. Tra le altre.

3:21 PM  
Anonymous Anonimo said...

..e assai di più potresti...se solo...nei tuoi pensieri.. :-P
g

5:47 PM  
Blogger daniela said...

Io invece ti dico solo che ho riso tanto, tanto tanto e che mi sono divertita da morire leggendo questo post.
Uno dei tanti tuoi effetti collaterali. :-)

10:00 PM  
Blogger hobbs said...

biancanera: ti ringrazio, ogni tanto mi concedo di questi "svolazzi"...

rita: a volte, ma solo a volte all'interno di una battuta come quella ci sono il dolore e il suo contrario. Adoro i paradossi, e la cartavetrata... :)

g: è un po criptico, ma me lo prendo lo stesso.

daniela: "effetti collaterali" è il titolo di uno dei libri di Woody (così come citarsi addosso...) il fatto che tu abbia riso mi riempie di soddisfazione, anche perchè lo scopo fondamentalmente era proprio quello, senza contare che mi sono divertito anche a scriverlo...

12:45 AM  
Anonymous e.l.e.n.a. said...

proprio qualche giorno fa ho visto un servizio su betty page.

rospo o no, se qualcuno baciasse la tua scrittura, troverebbe, aprendo gli occhi, sempre qualcuno apparentemente diverso ma con lo stesso inconfondibile bellissimo odore.

1:11 PM  
Anonymous aitan said...

Quanto svolazzi tu, svolazzi che è un piacere, davvero, e funzionano a perfezione anche le battute già sentite, come echi di melodie popolari in un brano jazz colto assai. E le battute, tante volte, fanno ancora più male quando le senti fino in fondo, come fossero cosa tua.

5:13 PM  
Blogger hobbs said...

elena: il mimetismo è un gran colpo di teatro in effetti, ma sotto il camaleonte è sempre lo stesso. essere riconoscibili, almeno in questo caso mi pare gran cosa...:) e tutto questo per mascherare il mio rossore, ovviamente.

aitan: grazie, grazie. E si, hai assolutamente ragione, in fondo non sai se essere più frustrato per non averla pensata tu, o seccato perchè ti somiglia così tanto...

10:02 PM  
Anonymous Anonimo said...

che ridere che mi fa sta cosa che è vestito con la carta da parati della stanza. :) misiasays

9:30 AM  
Anonymous Anonimo said...

l'etere fagocitò il commento ma non demordo.
gran pescatore di emozioni che sei..

amoilmare

9:50 AM  
Anonymous Anonimo said...

Riecco uno scritto di hobbs prima maniera...;)
...che come sai apprezzo in modo particolare...;)
un abbraccio

Alpan

3:08 PM  
Blogger hobbs said...

misiasays: il mimetismo è tutto.

amoilmare: non ho ancora ben capito se sono quello che pesca, o quello che abbocca

alpan: come a dire che si stava meglio quando si stava meglio...

9:41 AM  
Blogger flounder said...

io a baciare i rospi son bravissima, te lo giuro.
(posso portare testimonianze e referenze dai più insospettabili, con allegata foto del prima e dopo)

10:08 AM  
Blogger hobbs said...

flounder: e quanti principi, dopo?

11:39 AM  
Blogger flounder said...

che ragionamenti sono, questi?
non è che uno può mettere sempre in correlazione causa ed effetto. eccheddiamine!

(io sono una di sani principi, eh)

12:09 PM  
Blogger hobbs said...

flounder: di mercoldì, sono sempre così pragmatico...

1:32 PM  
Anonymous e.l.e.n.a. said...

qui non si scherza a baciar rospi... visto che possiamo dire kiss me babi...

3:12 PM  
Blogger hobbs said...

elena: chiss mi babi, se mai.

5:17 PM  
Anonymous e.l.e.n.a. said...

ol rait :)

10:12 AM  
Blogger 郭富城Jason said...

cool!AV,無碼,a片免費看,自拍貼圖,伊莉,微風論壇,成人聊天室,成人電影,成人文學,成人貼圖區,成人網站,一葉情貼圖片區,色情漫畫,言情小說,情色論壇,臺灣情色網,色情影片,色情,成人影城,080視訊聊天室,a片,A漫,h漫,麗的色遊戲,同志色教館,AV女優,SEX,咆哮小老鼠,85cc免費影片,正妹牆,ut聊天室,豆豆聊天室,聊天室,情色小說,aio,成人,微風成人,做愛,成人貼圖,18成人,嘟嘟成人網,aio交友愛情館,情色文學,色情小說,色情網站,情色,A片下載,嘟嘟情人色網,成人影片,成人圖片,成人文章,成人小說,成人漫畫,視訊聊天室,性愛,a片,AV女優,聊天室,情色

3:56 AM  
Blogger lin said...

AV,無碼,a片免費看,自拍貼圖,伊莉,微風論壇,成人聊天室,成人電影,成人文學,成人貼圖區,成人網站,一葉情貼圖片區,色情漫畫,言情小說,情色論壇,臺灣情色網,色情影片,色情,成人影城,080視訊聊天室,a片,A漫,h漫,麗的色遊戲,同志色教館,AV女優,SEX,咆哮小老鼠,85cc免費影片,正妹牆,ut聊天室,豆豆聊天室,聊天室,情色小說,aio,成人,微風成人,做愛,成人貼圖,18成人,嘟嘟成人網,aio交友愛情館,情色文學,色情小說,色情網站,情色,A片下載,嘟嘟情人色網,成人影片,成人圖片,成人文章,成人小說,成人漫畫,視訊聊天室,性愛,a片,AV女優,聊天室,情色

8:31 AM  
Anonymous Anonimo said...

Getting a topaz ring as links london jewellery jewelry gifts from better-half is no lower than an awesome joy. discount links of london bracelets Many ladies do admire such jewelry sparkling through charms links of london their fingers. If you may get to own one as gift, links of london silver watches you will definitely appreciate such beauty and elegance for high class cheap links of london necklaces type of jewelry. Those who know what the actual worth of gemstones will links london pendants certainly love to have one added into their collection.

2:19 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home