venerdì, gennaio 25, 2008

l'albero della cuccagna



dondola, dondola, mentre la croce brucia, l’angelo dell’albero accanto ha un armatura di acciughe e indica il vento ridendo in un sacco di tela. Dondola, dondola, appeso ad un nodo, il cotone da quassù sembra neve, eppure c’è il vento di maggio e l'odore del tabacco sputato. Ridono, dentro i cappucci, e non credevo davvero che l’alba avesse i tuoi fianchi bianchi e l’ebano nei miei reni, le tue parole che non so. La corda dondola, il ramo cigola. Non sento più il carillon delle cicale amore mio, e non so ancora il tuo nome. Non voglio morire ora, mentre mi guardi i piedi, con la lingua nel vento.

31 Comments:

Anonymous flounder said...

hobbs, questa è la scena finale di un film, ho deciso.
anni quaranta, america del sud.
lui nero, lei bianca.lui lavora nelle piantagioni del padre di lei.
si amano ma non possono stare insieme.
poi lei alla fine decide di sfidare le convenzioni sociali e se lo porta a casa. lo sceriffo (malvagio e assatanato) scopre tutto e le promette che se passa anche la notte con lui, saranno salvi.
lei (che è ingenua) accetta, ma all'alba lo portano via quelli del ku klux klan e lo impiccano.
lei si suicida subito prima dei titoli di coda.

6:13 PM  
Blogger hobbs said...

flò: forse solo un po di tempo prima, e senza il suicidio di lei (però è bella questa versione di Tosca "Black"...) ma davvero abbiamo visto lo stesso film, incredibile...

6:23 PM  
Anonymous Anonimo said...

la corda non cigola più...il silenzio diventa assordante....
...davvero bello...
poi dì che me cancelli...;)

Alpan

6:29 PM  
Blogger hobbs said...

alpan: te sei raccomandato (da me) quindi non vale, e poi, fatte n'account. :)

6:31 PM  
Anonymous Anonimo said...

...dondola, dondola, è il tempo che dondola, e il vento, che fa ballare il suo metronomo,ci dà freddo...più o meno.

D'inverno anche le cicale hanno freddo, amore mio, è solo
nel cuore che ci possiamo riparare e continuarle a sentire ancora...

...bello, freddo ma bello...

6:40 PM  
Blogger hobbs said...

anonimo: che bel commento, eppure, c'era caldo li.

6:45 PM  
Anonymous Anonimo said...

...allora è lì che bisogna ritornare, indietro nel tempo e col vento a favore...

6:47 PM  
Anonymous aitan said...

(ci penso spesso all'ultimo attimo, e mi piacerebbe affrontarlo in piedi, come mio padre, e con i piedi ancora ben saldi al suolo fino al momento prima della fine)

9:15 PM  
Blogger hobbs said...

aitan: si, penzolare non è auspicabile per nessuno in effetti. Io penso spesso all'attimo prima, alla presa di coscienza di quello che sta per accadere, e per questo, vorrei essere sorpreso nel sonno. Non sarei capace di affrontare nulla di diverso dalla vita.

9:27 PM  
Anonymous Anonimo said...

importante è che nessuno tolga lo sgabello da sotto i piedi
che poi sì che son casini

tuttologa free

6:06 AM  
Anonymous freesia said...

mi sono commossa hobbsino.
quando cambi idea, me sposi? :)

11:20 AM  
Anonymous flounder said...

c'è una lista d'attesa per hobbs?
mi posso inserire o è talmente lunga da non averci speranza? :-D

12:20 PM  
Blogger hobbs said...

freesia: no, non cambio idea.

flounder:amica mia, nessuna lista, ho già dato e, m'è bastato ed avanzato...

12:43 PM  
Anonymous Anonimo said...

Se il mondo fosse fatto di neve di cotone, il ramo avrebbe cigolato solo per via del vento dolce, e lui avrebbe cominciato a volare.
Quando l'amore ha un prezzo troppo alto..


amoilmare

1:04 PM  
Blogger hobbs said...

amoilmare: altissimo. Ma, quando è che non ne ha uno?

1:15 PM  
Anonymous cybbolo said...

sponnriveriano assai, questo tuo post, e mi piace associarvi il brano di Deandrè...

1:16 PM  
Blogger hobbs said...

cybbolo: il povero Edgar Lee Masters si rivolterebbe nella tomba credo, e forse anche il buon Faber! :)
eppure come dice Flò, c'è tanto cinema da queste parti, come sempre...

2:26 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ma l'albero era proprio più grosso, ma proprio più grande proprio, ma 10 volte eh mica 1a... me lo ricordo bene!

:))

Asia


ps. questo sempre perchè non ho capito il post e in qualche modo devo pur commentare ogni tanto :D
Baci
;)
Asia

6:22 PM  
Blogger hobbs said...

asia: quando accadrà ( e sottolineo quando) comincerò a preoccuparmi veramente...

9:54 PM  
Anonymous Anonimo said...

io, a volte, a leggerti mi sgrammatico. e piango.

amelia1

1:54 PM  
Blogger hobbs said...

amelia: nel senso che con gli occhi lucidi non leggi bene le parole...:)

11:50 AM  
Anonymous zaritmac said...

Non c'è una volta, una volta che non mi si congelino in gola le parole. Come si fa a commentarti, come? Sei "troppo", hobbs. Ora capisco quelli che lo dicono a me come scusa del loro websilenzio ,-)

12:12 PM  
Anonymous didola said...

sai non posso leggerti sempre
sei troppo
giuro non ho copiato zari adesso il mio sguardo è andato su e ha letto
allora sei troppo al quadrato!
ma poi quei due sono andati via col vento?

6:43 PM  
Anonymous Anonimo said...

non è così consolante. ma è con gli occhi lucidi che si vede benissimo. convieni?

amelia

9:54 AM  
Blogger hobbs said...

zaritmac: pensa, più volte, nel tempo, ho pensato di doverli togliere i commenti, proprio per questo motivo. Abbiamo già la grande fortuna d'esser letti. Ma poi vince sempre quel pizzico di vanità ed il piacere di riceverne alcuni, così attesi e desiderati, o quelli che non ti aspetti, che poi, resto qui come sempre a leggervi con la matita sull'orecchio e il sorriso sulle labbra. Grazie.

didola: uno resta sempre amica mia.
l'amore è così, uno resta e l'altro va. In amore, mai fare un biglietto per due.
grazie anche a te, per tutti i "troppo"...

amelia: si, sono una bellissima lente.

10:09 AM  
Anonymous Anonimo said...

sembra di poterlo afferrare quel vento che trascina parole, silenzi e visioni.

talvolta la bellezza è un respiro profondo.

2:32 PM  
Anonymous Anonimo said...

perché anonimo?

(e.l.e.n.a.)

2:33 PM  
Blogger hobbs said...

elena: e l'orrore, può essere bellezza?

2:52 PM  
Anonymous e.l.e.n.a. said...

l'orrore no.
non ho una fascinazione così elevata del male.
la sua eredità, sì, può, solo se affrancata, mondata dal dolore che quell'orrore ha provocato

12:23 PM  
Blogger hobbs said...

elena: è che, sembriamo essere sensibili solamente davanti all'avento traumatico, anche all'orrore. Se un uomo canta un amore penzolando da un ramo ci pare struggente, solo perchè muore. L'ineluttabilità degli eventi, l'impossibilità di tornare indietro sembrano giustificare il fascino di eventi mostruosi come quello del post qui sopra.

12:56 PM  
Anonymous Anonimo said...

Getting a topaz ring as links london jewellery jewelry gifts from better-half is no lower than an awesome joy. discount links of london bracelets Many ladies do admire such jewelry sparkling through charms links of london their fingers. If you may get to own one as gift, links of london silver watches you will definitely appreciate such beauty and elegance for high class cheap links of london necklaces type of jewelry. Those who know what the actual worth of gemstones will links london pendants certainly love to have one added into their collection.

2:10 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home