martedì, marzo 20, 2007

accordo diminuito


Red Nose Studio

lui stà con i piedi impantanati nella panna, con il fiocco che stringe, sotto una pioggia di riso parboiled, per un amore che non scuoce mai. Lui, è pasta di mandorle appena laccata, e pare vero “ho firmato un contratto cristo, finalmente ho firmato un contratto” col sangue e la glassa, in salute e in malattia, ti regalerà un fiore d'ostia che scioglierai sotto la lingua, avrai le cosce rigate da un salmo che cola, e in bocca proprio quella bestemmia. C'è la tua firma in calce sotto ogni giorno, sopra ogni figlio.

33 Comments:

Anonymous mariangela said...

originale modo di scrivere, alternando apparente sacralità ad un sano sfogo ateo ma mischiati davvero bene,mi è piaciuto un sacco...buona serata e complimenti per il contratto ma soprattutto in bocca al lupo!

11:02 PM  
Blogger hobbs said...

mariangela: benvenuta intanto e grazie, in effetti spesso penso a quanto sia blasfemo (nel senso più laico del termine) contrattualizzare un emozione. sacralità ed ateismo insomma, si.

11:28 PM  
Anonymous sgnapis said...

Hobbs ma quello in mezzo è il marito che è tornato dal solito viaggio d'affari, o è il terzo in-comodo? Chi è che disse che una buona coppia funziona solo se sono in tre? Bè queste immagini sono davvero bellisisme.buona notte:)

12:51 AM  
Anonymous dessd said...

al volo...ciao!

10:39 AM  
Anonymous Serena said...

La domanda è: come recidere?

Serena

11:29 AM  
Blogger hobbs said...

dessd: al volo, buondì.

serena: credo che sarebbe sano non firmare affatto. ma questo è un mio pensiero assonnato.

11:53 AM  
Anonymous Serena said...

I pensieri assonnati c'hanno la precarietà dalla loro, hobbs. Quella più precaria rispetto al noi.

Serena

11:57 AM  
Anonymous Serena said...

Per l'anonimo: che cavolo stai dicendo, Willis.


Serena

4:17 PM  
Blogger hobbs said...

serena: tranquilla serena, quello non è un anonimo, è un coglione. dato che solo un coglione può pensare che al giorno d'oggi, dar del culattone a qualcuno, etero o no, possa essere considerato un insulto.

4:55 PM  
Blogger hobbs said...

anonimo: ma del fatto che della tua fase tre non fotte una minchia a nessuno te ne sarai reso conto credo. A regazzì, va giocà coi soldatini che qui abbiamo da fare.

4:57 PM  
Blogger hobbs said...

svirgloa: cara, mi eri sfuggita, quello credo che sia l'avvocato divorzista, o quello che gli avrà fatto firmare dei contratti prematrimoniali...:)

5:47 PM  
Anonymous Serena said...

Eppure, i "coglioni" sono pro pacs. :-)

Serena

7:22 PM  
Anonymous Serena said...

Anonimo, mi nutro di cinismo e rigurgito sarcasmo. L'ironia, poi, è il mio piatto preferito. Tu, invece, sei carente. Consiglio una cura in pillole, se non vuoi proprio assaggiare. Ah, e a che passi dalla farmacia, fermati all'angolo, che c'è il fruttivendolo che ha pronti per te 2/3 kili di corretta interpretazione.

Serena

(hobbs avrà di certo capito, invece.)

9:57 PM  
Blogger daniela said...

Credo che ognuno di noi possa dire, un giorno, di aver firmato quel contratto, però c'è possibilità di recessione, e io me la sono presa tutta, la possibilità intendo. E l'omino sulla torta nuziale l'ho mangiato. Era buono, era dolce, e soprattutto era innocuo.

P.S. Io, fossi in te, cancellerei qualche commento inutile, che dici?

10:43 PM  
Anonymous Serena said...

A questo punto, non mi resta che abbandonare ogni ermetismo ironico ed esplicitare: il mio è stato un chiaro riferimento agli elettori di sinistra appellati "coglioni" da parte del tappo più famoso d'Italia (Berlusconi).
Pertanto, alcuno è stato il riferimento a chicchessia di codesto blog. Dunque, non credo le scuse abitano qua, in this case.

Serena

10:47 PM  
Anonymous freesia said...

sere, non ti ha risposto hobbs, tranquilla, è sempre il coglione (non quello di sinistra, che è già tanto se distingue la destra dalla sinistra quello).
certo che ci vuol poco perchè si divertano i bambini al giorno d'oggi, quanti anni hai bel bambino? 14? mm. no, no troppi. direi 10. sempre spesi male comunque.
scusa hobbsino. mi scappava.

12:07 AM  
Anonymous freesia said...

stronzetto, ma t'hanno tolto il pupazzetto stasera? ma vai a concimare la terra va.
ma che vuoi che ti si creda?

12:16 AM  
Blogger hobbs said...

serena: non ero io ovviamente ad averti risposto, mi spiace per il piccolo incidente. come avrai capito abbiamo un troll ritardato stasera, un mago del computer che non sa che il padrone di casa ha un account a differenza sua. Il tuo commento era molto chiaro...:)

daniela: come vedi ho fatto pulizia...

p.s. io non l'ho firmato...:)

12:49 AM  
Blogger hobbs said...

freesia: grazie, esco a cena e trovo un mio sosia idiota dentro casa. che tempi...

cambio aria che ne dici?.

torniamo a parlare di post, meglio.

12:53 AM  
Anonymous Anonimo said...

l'ho letto ancora prima che tu lo pubblicassi, sapeva di schiaffo in faccia alla coppia sapeva di catena di promessa non mantenuta di costrizione mi è presa rabbia e non ho scritto nulla, poi il giorno dopo l'ho riletto, forse sto scrivendo troppo, devo recuperare, il giorno dopo sapeva di rinuncia alla vita, e poi sapeva di troppe cose mi ha fatto pensare al mio passato a storie uniche ma tutte uguali, non rileggo
firmo come anonima ma sono free un abbraccio hobbs

8:36 AM  
Blogger mn said...

tesoro mio, quant'è vero quello che hai scritto!

12:13 PM  
Anonymous Anonimo said...

Quello al centro dell'illustrazione potrebbe essere il figlio (firmato) no?
Baci
(tua) SmokingPer ecc ecc

3:01 PM  
Anonymous Anonimo said...

sono venuta qui, sapendo del post sul "matrimonio". A me sinceramente del matrimonio non me ne frega niente, non penso che sia necessario un contratto per sugellare un amore, ma credo che la maggior parte delle persone che ci crede nn vede questo aspetto "cinico", vede il matrimonio come l'impegno, come la responsabilità, e sopratutto vede come un gg di festa, di attenzione, un gg in cui vestirsi bene, truccarsi, farsi fotografare e far piangere qualcuno... di gioia (per fortuna).
Per cui mi sento di dire che se il matrimonio rispecchia tutto questo, che ben venga, che sia un gg di festa... almeno per chi lo vuole... c'è sempre tempo per tornare coi piedi per terra e chiamare un avvocato divorzista...
baci
Niobe

ps: io quando ho letto l'anonimo da Alpan, volevo mangiarmelo vivo, e mi avete consigliato giustamente di stare buona... ragazzi, ignoratelo, è un bambinone in cerca di 5 minuti di gloria.. hobbs daglieli su, un pò di beneficienza non fa mai male, ;)

4:01 PM  
Blogger hobbs said...

free: ha smosso molto questo post, quasi me ne dispiace. spesso, racconto cose che non mi appartengono, eppure sembra essere uno strano specchio la scrittura, un specchio deformante in cui guardarsi con gli occhi degli altri, senza nessun (quasi sempre)giudizio in verità, ma, un modo per accorgersi dello sgurado dll'"altro".

mn: proprio tu dici questo? :)...

smokingpermitted: se proprio devo firmare, lo faccio dormire nel suo letto allora. :)

niobe: è un retaggio, non c'è altro per me dietro, e bada bene che non è un giudizio, è un pensiero. L'amore è un altra cosa. come ha detto qualcuno, "la famiglia per essere salvata dovrebbe essere distrutta".

p.s.
chi non ha il coraggio del proprio nome, per me, non esiste nemmeno.

4:21 PM  
Anonymous katiuuuscia said...

mi piacerebbe un lui di pasta di mandorle

1:30 AM  
Blogger hobbs said...

katiuuuscia: a me una lei, e mi accontenterei anche del polistirolo, che di questi tempi mi pare gran cosa...

bentornata!

3:25 PM  
Anonymous flounder said...

l'ho letto divwerse volte.
solo alla terza ho capito che tutto era perfetto, dal titolo all'epilogo.
(è che per leggerti tutto, a te, bisogna stare assai concentrati, ci sono cose che sfuggono, come le mollichine di pollicino)

3:40 PM  
Blogger hobbs said...

flounder: il titolo davvero credevo che fosse incomprensibile. un prezzo alla musica dovevo pur pagarlo flò, ma ne valeva la pena dunque, se alla fine hai trovato la mia strada...

7:42 PM  
Anonymous amelia said...

sei uno spettacolo.

4:48 PM  
Blogger hobbs said...

amelia: tu, una bella sorpresa.

10:39 PM  
Anonymous didola said...

per un amore che non scuoce mai
ti adoro hobbs
ecco l'ho detto mò arrossisco pure ma fa niente

11:06 PM  
Blogger hobbs said...

didola: ma qui arrossisco io, che oggi siete tutti no zucchero...:)

11:31 PM  
Anonymous amelia said...

comunque laccarsi non serve, mi sa. prima o poi rimane solo la cialda.

giorno hobbs

11:43 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home