lunedì, ottobre 16, 2006

luna milonga

Posted by Picasa

R. Doisneau

"Alternativamente, uomo e donna invadono lo spazio del proprio partner, gli fermano o spostano il piede, infilano repentinamente una gamba tra le gambe dell'altro, creano degli incastri che miracolosamente si sciolgono nel giro di una battuta .” E. M.

tempo 2/4 :

mi ricordo, mi ricordo di quella volta che ho vomitato tre giorni di fila e tu mi reggevi la fronte mentre stavo piegato sulla tazza del tuo cesso, mi ricordo di quando siamo corsi fino ad Aconcagua in moto per raccattare tuo fratello, seduto sulle gambe, mentre la vita gli danzava intorno e gli mangiava le braccia. Mi ricordo, si, ricordo la luna come una moneta meticcia, mentre ripasso a china le tue matite e mi sembrano le cose più belle mai viste, mi ricordo la tua fica nera ed io che ci ficco il naso dentro e ti dico “ma ci pensi che le donne tra le gambe hanno un sorriso?”. Mi ricordo la tua mano senza anelli che sale e scende come una milonga mentre tua madre, di la, bestemmia sui chicchi di melograno, io rovescio gli occhi all'indietro e muoio in un fazzoletto. Mi ricordo l'odore sulle mani, tu che scivoli nelle scarpe verso la mattanza del giorno dopo, la targhetta stinta dei tuoi calzoni di velluto e il tuo culo bianco sul parquet. Mi ricordo il nostro tango con le braghe calate e una rosa di carta fra i denti, mentre tutti guardano un anno che muore. Ricordo la tua voce da radio Londra che gracchia un annuncio cerchiato di rosso, uno spergiuro sputato, e persino i tuoi scarabocchi al telefono. Ma, non ricordo la tua faccia.

32 Comments:

Anonymous willdelundi said...

ma il sorriso tra le gambe lo ricordi, fattelo bastare fino alla prossima faccia tutta intera.

1:26 PM  
Anonymous Anonimo said...

perchè abbiamo tutte due occhi un naso una bocca una fronte due guance. Nella migliore delle ipotesi insomma.
SmokingPermitted

2:24 PM  
Blogger recel said...

dunque, potevi tu postare una foto che non solleticasse certe mie corde nascoste, ma impazienti di vibrare?
macchetelodicoaffare...
buon inizio di settimana

4:27 PM  
Blogger hobbs said...

@will:...swmpre li a puntualizzare...

@smokingpermitted:...questo dovrebbe spingermi a dimenticare chiunque? :)...

@recel:...è un capolavoro, e poi era perfetta per questo intreccio di passi e di gambe, dimmelo dimmelo...

5:00 PM  
Anonymous aitan said...

io mi ricordo anche la luna e le note inisuanti del bandoneon

7:29 PM  
Blogger hobbs said...

@aitan:...ricordi in comune direi...

1:18 PM  
Anonymous flounder said...

io mi ricordo quel gancio un po' azzardato che rischiò di compromettere tutto, e per sempre :-)

1:49 PM  
Blogger hobbs said...

@flounder:...l'azzardo così come l'improvvisazione, fanno parte del gioco e del tango, ne deduco che alla fine deve esserne valsa la pena...

2:03 PM  
Anonymous Anonimo said...

e te credo non ricordi la faccia, j'avevi messo er cuscino in faccia come naaaaaa fotografia
anvedi aho

charm

10:21 PM  
Blogger hobbs said...

@charm:...credo di non aver colto la citazione...

11:18 AM  
Anonymous tinapika said...

Non ricordarne il volto mi sembra ben poca cosa rispetto a tutto il resto. E non è detto che non sia meglio. O no?

2:56 PM  
Blogger hobbs said...

@tinapika:...mia cara, fatto salvo il fatto che lo sforzo mnemonico tiene allenato il cervello (anche se a volte perdo sangue dal naso) credo che in fondo tu abbia ragione...

p.s.
torni?

3:16 PM  
Blogger alpan said...

un piacere tornare a commentarti in queste belle occasioni....
post delizioso in salsa agrodolce (che amo leggere sempre tra i tuoi svariati menù...;))

5:07 PM  
Blogger hobbs said...

@alpan:...bentornato, il dono della parola non ti è stato sottratto dunque! è una buona occasione per tornare, qui i piatti sono pochi in effetti, ma buoni almeno quanto i clienti...

5:18 PM  
Blogger gipsyqueen said...

ti scuso solamente se ne ricordi il nome.

3:16 PM  
Blogger recel said...

il tuo silenzio mi ha fatto un po' preoccupare, ci credi?
quanto al 'dimmelo dimmelo', ci sono cose di cui mica è facile parlare, ecco...
bacini
ps: mi spiace per il motore, tanto!

4:10 PM  
Blogger hobbs said...

@gipsyqueen:...e chi lo scorda quello...

@recel:...mi spiace per la piccola paura :) lo so è difficile pure per me, quasi sempre. Il "motore" mi manca, aspetto che mi spediscano una busta con un suo specchietto mozzato e mi chiedano il riscatto...

7:00 PM  
Anonymous freesia said...

hobbsino, questa è una delle cose più belle che ho letto da te. davvero. mi piace da impazzire, come quella cosa del sorriso. ma quanto è bella. quanto.
ti bacio tutto.





p.s. che è successo al motore!?? :((

11:58 PM  
Blogger hobbs said...

@freesia:...grazie free, sono particolarmente contento che tu dica questo, se non altro perchè lo penso anche io...

p.s.
ovviamente, me lo hanno rubato..:)

12:11 AM  
Anonymous strepitio said...

mari

10:44 AM  
Anonymous strepitio said...

porca vacca mi si è cancellato il commento ed è venuto fuori un incomprensibile mari. allora, dicevo:
a parte, caro signor mio che questa cosina che hai scritto è eccezionale e merita applausi scrosciante, ecco, a parte questo, io non ho mai sentito nessuno dire che le donna fra le gambe c'hanno un sorriso, e cosa e come lo dici è un colpo di genio che spazza via migliaia di pagine mediocri su vagina e dintorni.
uff

10:47 AM  
Blogger hobbs said...

@strepitio:...sai cosa penso di te e di quello che scrivi, questo, ora, mi porta ad assumere una colorazione "rosso pompeiano" che ti renderebbe orgogliosa :)...

p.s.

... e monti?...

12:53 PM  
Anonymous Anonimo said...

mentre leggevo luna milonga mi venivano i brividi, semplicemente irresistibile... davvero :)
baci
Niobe

2:22 PM  
Blogger hobbs said...

@niobe:...beh, che dire, in un sabato come questo, in cui sono inchiodato a casa a fare disegni (idioti), arrivare qui e leggere queste cose, devo dire che da una certa soddisfazione...

grazie.

3:01 PM  
Anonymous strepitio said...

ehm, hobbs,in che senso" ...e monti...?"
eh?
chi?

1:00 PM  
Anonymous katiuuuscia said...

ma quando balli il tango (se veramente lo sai ballare) porti o ti fai portare?

3:11 PM  
Anonymous nocik said...

mi sa che con la faccenda del sorriso ti sei conquistato l'universo femminile tutto intero.

6:18 PM  
Blogger Pralina said...

Ci sono dei momenti che sghignazza così forte, che devo uscire dal bar o scendere dall'autobus per non fare brutte fig(a)ure.

^____^

1:13 AM  
Anonymous tinapika said...

a me la cosa del sorriso fa pensare ad una sdrammatizzazione... non so, vabbè, ciao.

11:34 AM  
Blogger hobbs said...

@strepitio:....mi sembrava la degna risposta al tuo mari!...

@katiuuuscia:...porto, anche se pigro come sono...

@nocik:...magari se non era scritto in corsivo non la notava nessuno :)...

@pralina:...mi pare giusto, altrimenti non apparterrebbe ad una marx...

@tinapika:...e perchè no? mi pare una interpretazione interessante, ecco, non abbiamo mai davvero un controllo totale sulle parole, forse sul suono, o sull'immagine originale da cui è scaturita la frase, ma, il peso di chi legge spesso conta altrettanto, apre strani varchi, aree inaspettate, altre prospettive, che poi è il bello della condivisione...

1:12 PM  
Anonymous dessd said...

ironicamente melanconica..i nomi a volte sono solo dettagli...contorni..x rinchiedere quello che c'è dentro...decisamente più interessante!

10:26 PM  
Blogger hobbs said...

dessd:...come hai ragione...

12:53 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home