mercoledì, novembre 30, 2005

l'arrocco

http://citarsiaddosso.blogspot.com Posted by Picasa


Parsifal mi porta da bere dietro un ciuffo bianco. Lui ha scoperto la quadratura del cerchio e non lo sa, inciampa nei discorsi e si rialza nelle pause, senza mettere un dito in bocca o strizzare gli occhi al semaforo. Ha la pelle così bianca che sembra trasparente, con una buona luce puoi vedere il sangue scorrere o il bambino succhiarsi il pollice (o era l’alluce?). Ha scritto un racconto su un tovagliolo macchiato di senape con la scritta Caffè Airoldi. Che ci fa uno così bianco su una mattonella nera? Le ciglia porcine sbattono sul mondo a 24 frame al secondo, sembra un film virato seppia. Per gli odori invece non c’è niente da fare e nemmeno per lei che gli guarda attraverso, poiché l’anima non si vede, serve un vetrino colorato davanti agli occhi per quella e poi, detto fra noi, chi vuole vederla? Muovo e vinco in tre mosse, la mancia avara è vicino all’alfiere.

25 Comments:

Blogger Evdea said...

oh...

7:17 PM  
Anonymous lamanciavara said...

ah... davvero nessuno vuole vedere la mia anima?

10:55 AM  
Blogger hobbs said...

@evdea:..?...

@lamanciavara:...no, quella di parsifal :)...

1:38 PM  
Anonymous tinapika said...

E tu reggeresti a vedere un'anima?

2:01 PM  
Blogger hobbs said...

@tinapika:...porto sempre un vetrino colorato con me:)...
e tu?...

2:09 PM  
Blogger alpan said...

effettivamente vedere un'anima sarebbe rischioso....
meglio sentirla forse...
molto bella hobbs....
particolarmente prolifico di questi tempi vedo?!
Ti abbraccio...;)

4:21 PM  
Blogger hobbs said...

@alpan:...ma infatti "vedere un anima" non era da intendersi certamente in senso "fisico" :)...
era una metafora per me e giustamente, non è detto che si capisca :)...

8:35 PM  
Anonymous marika said...

l'ho vista, l'ho vista.

10:21 PM  
Blogger alpan said...

credo di aver colto la metafora....
il rischio di cui parlavo era da intendersi in tal senso....
al sapere e non sapere insomma....
ribadisco la bellezza di ciò che hai scritto...;)

10:47 PM  
Anonymous Anonimo said...

E' difficile valicare le barriere dell'anima....ma a volte le anime si riconoscono, si ascoltano ...e si uniscono nelle loro verità celate.
Complimenti hobbs!
baci :)
pensierovagante

11:01 PM  
Anonymous leX said...

mi precede sempre di poco e mi sfiora via le parole dalle labbra con un buffetto, questo misterioso pensierovagante...

hobs. non gioco a scacchi, ma diversi segnali lasciano intendere che dovrei proprio imparare! :o)

bellissima anche l'immagine di lei... una domanda, se posso: perchè parsifal?

ciao ciao!!!!
leX

9:38 AM  
Anonymous emmedimarina said...

...giusto per farmi un'idea: ma cos'è un film virato seppia?

M.
(e perchè vuoi spedirmi al pianterreno? :D)

grazie per le tue visite. sono sempre gradite e piacevoli! :)

9:50 AM  
Blogger hobbs said...

@alpan:...mi piaceva l'idea di una persona così chiara nell'aspetto ed anche dentro, la volontà di vedere o di sentire ha più a che fare con il nostro vissuto e con il modo che segliamo per relazionarci, mi incuriosiva il fatto che fosse posto l'accento su una parte del racconto tutto sommato marginale, ma il blog è bello per questo, spesso arriva quello che non ti aspetti e viceversa :)

@marika:...hai un vetrino anche tu!?!? :))....

@pensierovagante:...ci vuole un piccolo sforzo, ne vale la pena:)...

@emmedimarina:...è come una foto virata seppia solo che le persone si muovono e parlano!!:))

P.S. ti volevo al pianterreno perchè mi pareva che tu avessi problemi con gli ascensori...:)

@lex:...si, questo pensierovagante
merita tutta l'attenzione possibile...

Parsifal mi sembrava un nome perfetto per un albino...

10:46 AM  
Anonymous tinapika said...

Io assolutamente no... le anime possono essere spaventose a volte.

12:46 PM  
Blogger hobbs said...

@tina:...me sa che volevi commentare il post sui fenomeni paranormali vè? :)...

3:53 PM  
Blogger gipsyqueen said...

...bè, potrebbe non esserci troppa differenza. La descrizione infatti richiama quella di un alieno.

5:37 PM  
Blogger hobbs said...

@gipsy:...in realtà è un albino e in un mondo come questo la differenza con un alieno non è poi molta :)...

9:02 PM  
Anonymous freesia said...

un po' amaro e vero il tuo ultimo commento hobbs.
bellissima l'idea di una persona così trasparente... chi riesce ad esserlo oggi?
(tu in un certo modo lo sei, non mi stanco mai di leggerti, tra risate e riflessioni!)

9:49 PM  
Blogger mn said...

ma somarone di quel somarone di quel somarone.
primo: che se non ti voglio bene mi caschino le palle dell'albero di natale.
secondo: io ti visito sempre, ma sempre, ma sempre, ma sempre
terzo: anche nel mio caso se vedi un paio di giorni tranquilli della mia vita per favore chiama chi l'ha visto
quarto: per adesso del castello possiedo soltanto la targhetta della cassetta della posta, tutto il resto lo possiederà (ma si scrive così, perdincibacco?) la banca (bastardi)
quinto: quando venite?

un bacio e buon w.e.

10:35 PM  
Blogger hobbs said...

@freesia:...grazie per le belle cose che mi dici, davvero:)

@mn:..:))) facciamo che se ne troviamo un paio magari facciamo un po per uno, che ne pensi?
P.S.
...se potessi verrei anche subito...

12:54 PM  
Anonymous emmedimarina said...

...e poi, sarei io quella che scrive poco...
ma tu guarda...

M.
un saluto, hobbs!

1:27 PM  
Blogger hobbs said...

@emmedimarina:...non ho capito bene se scrivo poco da me o da te:)...

5:07 PM  
Anonymous emmedimarina said...

da te! da te!
questo arrocco l'ho letto più di una volta!
...ma se l'hai fatto solo per darmi il tempo di recuperare, beh, missione compiuta!
ora puoi tornare a scrivere! :P

M.

9:37 AM  
Anonymous demils said...

lascia una mossa per me, stupida pedina.

12:14 PM  
Blogger hobbs said...

@emmedimarina:...momentaccio cara emme :)... ma sono già sulla strada di casa :)...

@demils:...muovi tu? :)
benvenuto :)

10:02 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home