mercoledì, febbraio 12, 2014

[l'altra /senza maiuscole]








quando le cose cambiano, te ne accorgi subito. a volte è niente, un cambio di tono, un passo falso nel ballo, unduettrè. la soglia di attenzione diventa buona per pulirsi le scarpe, e "buongiorno" non è più buongiorno, ma un saluto nel berretto, cose da passanti. lo sguardo da vetrina non cerca il tuo, ma il prezzo, la schiena si piega dalla parte sbagliata, verso la punta delle scarpe, come se in basso ci fossero le risposte, o le carte buone per l'ultima mano. quando le cose cambiano te ne accorgi subito, perché l'altro, immancabilmente dice che non è vero, ma con quella voce là. l'altra.

10 Comments:

Anonymous e.l.e.n.a. said...

un fotogramma inequivocabile.
chirurgico. e senza anestesia.

2:41 PM  
Blogger amanda said...

che magone

9:15 PM  
Blogger Cri said...

accidenti se è così!

2:33 PM  
Blogger albafucens said...

un post che è sia pugno che carezza, un amico direbbe qualcosa del tipo... che il protagonista riceve un pugno, ma scrive ac_carezzando

un post, vero, intenso, "forse" riferendolo ad un ballo, potremmo definirlo un passo doble... quando le cose cambiano te ne accorgi[la nostra pancia, lo stomaco, non mentono] altresì, la voce, gli sguardi altrui, anche se è solo una sfumatura, tradiscono l'esitazione, dicono più delle parole,

9:07 AM  
Blogger albafucens said...

(saltò un pezzetto)comunque, i versi sono stupendi, e la fotografia è meravigliosa.

9:10 AM  
Blogger hobbs said...

elena: e ne ho visti...

5:50 PM  
Blogger hobbs said...

amanda: e però ti giuro, che durante il giorno sparo cazzate in abbondanza eh.... :)

5:51 PM  
Blogger hobbs said...

cri: benvenuta!

5:51 PM  
Blogger hobbs said...

albafucens: seppia... :)

5:52 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ma chi e' cambiato...
Lui, lei l'altra?
Noi?

12:45 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home