lunedì, settembre 03, 2007

distratto


Francesca Woodman

tutto questo amore, maledetto dal vino e dal tabacco, dal battere di ciglia che separa il riso dal pianto, dai tuoi campi coltivati a mai, che a maggio come a natale, bellezza, siamo tutti più buoni. Tutto questo dolore, benedetto dal sale e dalla dalla polvere, nella curva di spalle delle mie giacche strette, nei tuoi appuntamenti mancati, sulle tue scuse belle nelle bocche degli altri. Tutto questo dolore, protetto e salvato, lavato via da un pianto salato. Tutta questa musica, tutto questo rancore, dimenticati dai sassi e dal jazz, e bada bene e ricorda se puoi, amore mio, che un uomo distratto non è indifferente, che un uomo distratto non è meno di niente, che un uomo distratto non si annoia mai.


"questa cosa qui, tempo addietro, è stata una canzone. Poi, un martedì ho scordato la musica sul bancone di un bar. Oggi abbiamo un pezzo muto, per contro da qualche parte c'è un barista che fischietta note sublimi dietro al vapore, con la bocca che sa di caffè"

15 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Ben tornato e ben trovato... spero tutto bene e che le vacanze siano state un momento di perfetta serenita. certo che cominci subito con un pensierino niente male!!!!
Hai ragione molte volte noi donne ci soffermiamo molto sul fatto che gli uomini sono "distratti"... per noi la distrazione è qualcosa che ritroviamo in tante, mille, cose.... pensiamo, spesso, che per il semplice fatto che non si è ricordato di quella cosa, di non averci fatto quel determianto gesto, di non essersi ricordato di quella scadenza etc è un uomo distratto e di conseguenza non "adatto a noi" non completo.... è vero che molte cose non dovrebbero accadere e che dovrebbero essere spontane e non dette, ridette, ricordate etc... ma noi di ns cosa facciamo perchè quest'uomo continui ad essere "distratto"?. In fondo anche noi donne siamo, molto spesso distratte, da tante e tante cose... in fodo siamo essere umani... basterebbe che ci mettessimo, quanche volta, noi nei vs panni e voi nei ns... e magari riusciremmo a capirci di più ed a trovare la tanto agoniatà serenità di coppia. Forse detto cisì sembra molto semplice e banale però tentare non nuoce....!!! e quindi riuscirea trovare la ns strada di vita di coppia. Bacioni a presto Beba

9:43 AM  
Anonymous will said...

pensavo fossi morto.

10:00 AM  
Blogger hobbs said...

beba: io sono molto distratto, ma non vorrei essere nei vostri panni, odio i reggiseni, anche.

will: so di darti un dispiacere, ma sono ancora vivo.

11:00 AM  
Anonymous will said...

bentornato acidman. veramente ero sinceramente preoccupata, ma tanto non mi crederai mai.

11:42 AM  
Anonymous Anonimo said...

Be pensavo peggio... se ti limiti solo ad odiare i reggiseni.... siamo a cavallo..... "allora ti aspettiamo nei ns panni.... e poi di conseguenza commenti!!!!" baci a presto Beba

12:07 PM  
Anonymous amelia said...

certo, la distrazione non annoia. anche perché, quando ci si annoia, ci si distrae subito anche da questo.

(bentornato)

12:22 PM  
Blogger hobbs said...

will: tu al mio posto ti crederesti?

beba: c'era un "anche", ma sorvolerei.

amelia: la distrazione è un altro posto, quello dove vorresti stare. la distrazione è altrove...

bentrovata, mi sei mancata.

1:32 PM  
Anonymous will said...

fa un po' quello che ti pare, non ho voglia, anzi, no, non credere niente, sì, no, forse, cosa, non è importante, ma veramente non lo è.

2:08 PM  
Anonymous Anonimo said...

Scusa l'ignoranza... ma non ho capito cosa vuoi dirmi con "c'era un anche, ma sorvolerei".... BACI BEBA

2:27 PM  
Blogger hobbs said...

will: infatti, non lo è.

beba: nulla, nulla, mi sono espresso male.

3:00 PM  
Anonymous katiuuuscia said...

e va bè, dobbiamo stà attente che è un filo sottile sottile quello che separa distrazione da indifferenza. ciao hobbsino.

9:47 PM  
Anonymous freesia said...

volevo solo darti un abbraccio e farmi abbracciare. tu sai che mi sei mancato tantissimo. lo sai.

11:18 PM  
Blogger hobbs said...

katiuuuscia: sottilissimo, ma solo per voi... bentornata.

freesia: (*)

11:56 PM  
Blogger daniela said...

Io avrei voluto ascoltarla, quella canzone.
Ho sempre sospettato che nella distrazione degli uomini ci fosse anche tanto altro, per questo quando un uomo è distratto cerco di non sconcentrarlo dalla sua distrazione.
BENTORNATO HOBBS!

2:32 PM  
Blogger hobbs said...

daniela: bentrovata cara, qui, mi distraggo dalla distrazione...

2:51 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home