venerdì, aprile 07, 2017

[mai chiedere di hot pizza]


La foto è di Robert Adams

Pamela una sera torna a casa con quel suo broncio un po' lungo, sporcato da un mezzo sorriso. Dico:

"Che hai fatto stasera?"

"Sono stata da hot pizza con Barbara, c'era un tipo che suonava, bello..."

"Bello? Bello cosa?"

"Non so, tutto direi, anche la musica, il tipo faceva cover dei Radiohead, poi ho preso una pizza. Buona"

"Buona? Come sarebbe a dire buona?"

"Cristo santo Charlie, che significa -come sarebbe a dire buona-? Buona significa semplicemente che la pizza era buona, tutto qua..."

Poi va di la a farsi una doccia.

"Te ora mi dici da quando ti piacciono i Radiohead, che a te della musica non è mai fregato un cazzo di niente, neanche il sesso ti piace a te, crist’iddio...."

Riappare in mezzo alla nebbia annodandosi un asciugamano sulla testa.

"Mi piacciono da sempre, dai tempi di Amnesiac direi, perché?" Amnesiac, ma quando mai? Non gli piace niente, ve lo giuro su Dio. Strillo come un aquila per coprire il rumore del phon:

"Amnesiac, hot pizza e Barbara....ora magari tiri fuori che ti piacciono John Cheever o la dodecafonica... "

Mentre si apre l'accappatoio e comincia a spalmarsi crema sulle gambe cinguetta:

"Adoro la pizza coi peperoni e il formaggio, Barbara mi fa così ridere... e amo Hemingway. Sul sesso hai ragione invece, non quello che faccio con te, almeno"


1 Comments:

Blogger amanda said...

tiè

12:01 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home