martedì, dicembre 13, 2016

[bolina]
















Voglio un amore. Voglio un amore cicciotto e profumato, e scalzo anche, un amore col culo bianco come la luna a mezz'aria e i fianchi larghi come un approdo si, un amore riccio e fuori di senno, di quelli che sanno di dado da brodo di giuggiole, uno sudato, con una ciocca incollata alla fronte, un amore con un vestito leggero e le gambe aperte, uno a cui contare le lentiggini e con la saliva come acqua, uno a cui raccontare balle, un amore che dici casa, con la chiazza di sole sul tappeto proprio dove dorme il mio gatto, un amore liscio come le uova, che se la da a gambe, uno che perché no? Voglio un amore da poco, da frugargli le tasche, un amore noioso, che sbadiglia, uno con il cotone nell'ombelico, che dice parolacce, uno che ti sbatte come una giacca col colore sbagliato, uno che si sporge per dirti all'orecchio cose che il resto del mondo ignora, voglio un amore col respiro corto di chi è chiuso nell'armadio e nessuno lo vede. Voglio un amore, voglio un amore che non so spiegare, perché non sei vela, ecco.

4 Comments:

Anonymous e.l.e.n.a. said...

Sarebbe proprio un amore col fiocco

1:22 PM  
Blogger amanda said...

ecco! è la lettera per babbo natale?

1:49 PM  
Blogger hobbs said...

Elena: quasi da non scartare...

12:41 PM  
Blogger hobbs said...

amanda: e sto ancora aspettando eh... :)

12:41 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home