giovedì, febbraio 16, 2006

l'io e l'ei

Posted by Picasa


“Giacchè quel che sembra non sempre è quel che è. E probabilmente nemmeno un grammofono.” (Tommaseo, Increduli, cap 7. vers.15)

(dai diari di P.S. Broomings)


L’ho sentita di nuovo. Squilla il telefono ed una voce in basso tuba mi chiede “Dov’è Ovidio?” e quando rispondo “Ovidio chi?” la voce sussurra “ricorda…frenulo brevis.” Poi sghignazza e cade la linea. Il mio analista R. B. sostiene che dipende da una scarsa predisposizione a comunicare con i miei genitali. Gli ho detto che non faccio altro dall’età di 12 anni e lui ha risposto che non ci siamo mai capiti, altrimenti, non sarei l’unico paziente con l’invidia della vagina. Me lo ha detto scandendo le parole, mentre lo guardavo dal lettino, aveva una matita nella narice e non sembrava affatto scherzare. Che dipenda dall’aver visto mio padre giocare all’allegro chirurgo con Rosmando il ferramenta? O forse dall’aver spiato dal buco della serratura mia madre nuda che insaponava un criceto? Così ho rammentato che in effetti era già successo. Una sera dopo una partita a dama persa a tavolino per aver gettato dei fumogeni in mezzo alla scacchiera, sento una voce che dice “non hai volontà e nemmeno un gran profilo…” Allora tento di andare a domare un Tucano, ma la voce mi porta a vedere il circo Medrano e poi una rassegna di film polacchi. Ho staccato il telefono eppure squilla in continuazione, ieri poi, la voce, si è manifestata anche al citofono, “Ha ordinato lei un complesso edipico e due birre?”. Sto inpazzendo, la sento ovunque, mentre mi rado e persino al lavoro, dove ormai, mi guardano tutti in modo strano. Ieri Viktor Bozs mi ha sorpreso in bagno mentre rispondevo “normodotato” alla domanda “Cosa te ne fai di tutto quel cotone?” Il dottor R. B. ha tentato una seduta di ipnosi regressiva, sono arrivato fino all’età di sei anni ma non ne ha cavato un ragno dal buco, se non fosse per il fatto che ho chiesto i lego per natale. (ma ha vinto la voce che invece ha chiesto il dolce forno harbert). Comincio a dubitare dell’efficacia di questa terapia e del Dott. R. B. dovevo capirlo subito che qualcosa non andava. Perché quell’odore di chiodi di garofano nel suo studio? E cosa diavolo c’entra il trapano? scavare in profondità dice lui e poi, dopo ogni seduta devo sciacquarmi la bocca e sputare. Perché?
Forse siamo ad una svolta, credo dipenda tutto dal senso di colpa, questo giustificherebbe il fatto che ogni volta che credo di offendere qualcuno, dopo, gli propongo di compilare un CID. (questo confermerebbe la teoria secondo cui il senso di colpa viene da sinistra e quindi, ha torto). Il mio senso di colpa risale alla mia infanzia, quando ho inavvertitamente fatto saltare in aria mia nonna con della polvere pirica, giocando a “la rivoluzione col botto”. Di lei rimasero solamente il bastone e mio nonno. La voce si manifestò da li a breve, con messaggi criptici come “assassino” e “…se ti interessa c’è da demolire una casa di riposo…” Convincermi che non è stata colpa mia è stato un percorso lungo e tortuoso, (la miccia era difettosa) ma ora sono libero e cosa più importante la voce è scomparsa. Se ne è andata un mercoledi pomeriggio sussurrando “…vado a comprare le sigarette…”. Ho acquistato una sana percezione di me, non idealizzata, proiettata, finalmente so cosa sono, e capisco il significato di parole come autostima, io, cappio e lamette. Peccato solo che nessuno mi voglia bene.

L’analista R. Brown si è suicidato dopo avere inutilmente tentato di dimostrare il complesso edipico negli orfani, per contro, le sue cure canalari sono tutt’ora un esempio inarrivabile.

I diari di P. S. Broomings sono pubblicati dalle edizioni “Il complesso” con il titolo “Lettino ad Acqua”.

20 Comments:

Anonymous nopicinoparty said...

ahahahahahaha, magnifico, ahahahahahahahaahahah, ahahahaahahahahh, stupendo, ahahahahahaahahahaaha, non ce la posso fare, ahahahahahahahaha,
che qualcuno stia cercando di togliere le parole di bocca a qualcun altro con le pinze?
gli do una mano? ahahahahahahaah, ahahahahaha, scusate mi riprendo tra un attimo.

4:24 PM  
Anonymous nopicinoparty2 said...

hei ma io non avevo visto l’estratto!
il mio schermo mi dava solo l’immagine, chissà quante altre cose mi perdo nella vita per colpa del mio monitor!

4:28 PM  
Anonymous g said...

una cosa da leccarsi i baffi...ragazzi..!!
e dato ke nn li ho lecco i tuoi!
baci g.

6:13 PM  
Anonymous flounder said...

quando fai così ti chiederei in moglie....oops..per marito, volevo dire.

9:57 PM  
Anonymous Demona said...

Troppo lungo da legge ed io troppo pigra e scazzata :P
Però passo comunque per un saluto, notte sola!!!

10:03 PM  
Blogger michele said...

eh no, questo era meglio se non lo vedevo, ho una carie e devo resistere fino all'appuntamento col dentista ad aprile... cioè mi sto ritrovando ad aspettare con ansia qualcosa che trovo orribile... peggio di così...
vedo che hai questo 'marchio di fabbrica' dell'occhio ingrandito, com'è?
ah molto divertente 'citarsi addosso', come tutti i libri di woody allen, che secondo me son meglio dei film (secondo me il miglior film è provaci ancora sam, che è girato da herbert ross, se non erro, e non da lui)

michele

10:59 PM  
Anonymous Anonimo said...

Anch'io ho provato a scavare in fondo,ma l'unica cosa che sono riuscita a trovare è la
testa di R. Brown(con trapano incluso)e vetusto osso di Tirannosauro!

un bacione
pensierovagante

11:08 PM  
Blogger hobbs said...

@nopicionoparty:....;) si ridacchia oggi eh?....per non correre rischi ti consiglio un 16/9....


@G:...non li hai?...peccato...

@flounder:...sposami allora e prendimi in braccio prima di mettere piede in casa...

@demona:...solo vorrai dire...

@pensiero:...speleologa!

@michele:...l'occhio ingrandito? ma ovviamente per farmi chiedere come mai l'occhio ingrandito?

beh, citarsi addosso mi ha rovinato la vita :) ma ho amato molto anche "saperla lunga" ed "effetti collaterali", qui spesso è un tributo devoto :)...

12:14 PM  
Anonymous patrizio said...

hihihi!

12:32 PM  
Blogger giulia said...

mi piace il tuo blog!!!!!!!!

6:55 PM  
Blogger hobbs said...

@patrizio:....stai ridendo sopra i baffi dunque...

@giulia:...grazie e grazie della visita, benvenuta!

11:40 AM  
Anonymous snocik said...

per fortuna che alla fine hai rivelato chi è R B perché già mi lanciavo in confetture, pardon congetture di qualsiasi tipo. riposa bene, renato baro, roditore bivalve, rumeno basco, ricciola bovina, rene birillo, rocco bomba, rutto bestiale!!! posso andare avanti se vuoi :)))

3:53 PM  
Blogger hobbs said...

@snocik:...facci facci, che mi diverte assai...

3:59 PM  
Blogger alpan said...

solo il titolo vale un post...
comunque ho io un'analista che fa al tuo caso...caso-mai ti serva...;)
complimenti hobbsino

9:08 PM  
Anonymous freesiaccia said...

Ciao amichetto mio, il tuo posterrimo è fantastiglioso. tanto per usare dei superlativi non banali :D
ma tu lo sai che per me sei una sferzata naturale di ottimismo?
ti sbaciucchio (devo chiedere permesso a RB?)

10:35 PM  
Blogger hobbs said...

@alpan:...dici che è arrivato il momento? :)

@freesia:...meno male, per un attimo ho creduto che fosse miserrimo e pantagruelico o acerrimo e postillo, nessun permesso, le sferzate di ottimismo qui sono free(sia)ware :)...

12:27 PM  
Blogger gipsyqueen said...

...è divertentissimo! Mi ha illuminato sulle differenze tra dentista e analista!
Sicuro che R.Brown non si sia suicidato perchè è andato in crisi d'identità?

5:02 PM  
Blogger hobbs said...

@gipsy:...ma lo sai che io non l'ho ancora capita? :)...e nemmeno Brown forse...

6:05 PM  
Blogger mn said...

questo arriva a livelli inenarrabili.
io rimango come al solito basita davanti al tuo genio e non fare il modesto che lo sanno tutti che sei un grande e io lo dico a mari e monti e allora quando vieni? che questa casa aspetta'tte, e come stai? domanda inutile, stai come me e ci scappa da ridere...
ci risentiamo una volta parlato con il mio logopedista per una revisione completa della punteggiatura.
baci anche da pippo

6:24 PM  
Blogger hobbs said...

@mn:...cara, io non ho un genio e ora che ci penso nemmeno una lampada... basita o no verrò a trovarti, travestito da logopedista e con una valigia piena di virgole ed asterischi...:)

4:09 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home